Ferentino, un agosto scoppiettante: tanti eventi, divertimento assicurato

Condividi la notizia!

Sarà un agosto all’insegna del divertimento e degli eventi quello in programma a Ferentino, scoppiettante come non mai. Ad organizzarlo il Comune, insieme alla Pro Loco e in collaborazione con le tante realtà associative del territorio.

Agosto Ferentinate: il programma

Si parte il 1° agosto, con il “Cinema sotto le Stelle” in piazza Mazzini: dieci serate con film che toccheranno tutti i generi, riproponendo una manifestazione sempre molto apprezzata dai cittadini e che l’Amministrazione Pompeo ha rilanciato alla grande.

Dal 10 al 14 agosto, ci si sposta a Villa Gasbarra per le manifestazioni del Ferragosto. Ogni sera, a partire dalle ore 21.15, musica, teatro, intrattenimento.

Appuntamenti che continueranno in piazza Matteotti, il 16 con musica live e il gruppo Italian Style e Paola Padovano.

Infine, dal 21 al 25 agosto, spazio a più piccoli con “Ferentino in Fiaba”, il Festival del Teatro per ragazzi e del Teatro Fantasy: un appuntamento particolare nel suo genere. Oltre agli spettacoli teatrali per bambini, trampolieri, fuochi d’artificio a tanto divertimento.

Sport e calcio in primo piano dal 26 agosto al 9 settembre con il Torneo delle Confraternite al campetto del Filetico e giovedì 29 agosto conclusione con la serata dialettale, in Piazza della Catena con l’associazione Pro loco.

Ma non finisce qui il calendario degli eventi dell’Estate Ferentinate, perché a settembre ci sarà la consueta chiusura in grande stile con “Ferentino è”. Il programma è ancora in fase di allestimento, ma si annuncia di grande rilievo e con molte novità.

La locandina dell’evento

Le dichiarazioni del sindaco Antonio Pompeo

«Voglio ringraziare tutti coloro che hanno permesso di realizzare questo cartellone di eventiha dichiarato il sindaco Antonio Pompeo – sono diversi, abbracciano tutti i generi, sono di grande qualità e nascono dal coinvolgimento delle nostre associazioni. Vogliono essere occasione di svago e di divertimento non solo per chi rimane in città, ma anche per attrarre visitatori fuori dal nostro Comune» ha concluso infine il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo.

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo

Le parole dell’assessore Angelica Schietroma e del Presidente della Pro Loco, Luigi Sonni

«Tanti eventi, in diversi luoghi e angoli della nostra città – ha aggiunto l’assessore alle Attività Produttive, Cultura e Turismo, Angelica Schietroma – non solo per vivere serate di divertimento ma anche per mostrare il nostro patrimonio artistico e culturale, dunque per valorizzare il turismo» ha concluso infine l’assessore Schietroma.

L’assessore alle Attività Produttive, Cultura e Turismo, Angelica Schietroma

«La consueta collaborazione tra l’Amministrazione comunale, la Pro loco e le realtà associativeha aggiunto il Presidente Luigi Sonni ci permette anche quest’anno di dare vita a tante serate molto interessanti, che spaziano su tutti i generi, coinvolgono adulti e ragazzi e avranno anche ricadute positive sulle nostre attività commerciali» ha concluso Sonni.

Il Presidente della Pro Loco, Luigi Sonni

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *