Ferentino, Oreste Datti in arte “Il Califfo Ciociaro” ospite all’evento “Le estati di Califano”

Condividi la notizia!

Ad Ardea, presso la “Casa museo Franco Califano”, si è svolta sabato scorso, 6 aprile, una significativa manifestazione commemorativa denominata “Le estati di Califano”, per ricordare l’arte e la poetica sopraffina dell’indimenticato cantautore nazionale, Franco Califano.

L’evento

L’evento è stato organizzato dalla “Onlus Trust Franco Califano”, diretta dall’amico fraterno del maestro, Antonello Mazzeo, con il patrocinio del Comune di Ardea e la collaborazione della “Filarmonica” di Ardea.

Alla cerimonia, in rappresentanza dei fans ciociari del “maestro” Califano, era presente anche l’artista ferentinate Oreste Datti, meglio conosciuto con lo pseudonimo de “Il Califfo Ciociaro”, legato a Franco Califano da una grande amicizia.

“Le estati di Califano”

La chiave della conferenza, “Le estati di Califano”, è stata incentrata sulle molteplici canzoni poesia, sempre attuali da lui scritte e cantate, dedicate all’estate, (quali: “Un’estate fa”, “E la chiamano estate”, “Notti d’agosto”, “Giovani d’estate”) vista dal cantautore come la stagione della vita in cui tutto, pur trovando la massima espressione, volge al termine.

Gli ospiti

Molti ospiti illustri erano presenti alla giornata commemorativa, quali: la conduttrice TV, Enrica Bonaccorti; l’attore Maurizio Mattioli; lo scrittore Fulvio Abate; la sociologa Tonia Bardellino; il giornalista autore, Gino Saladini; l’avvocato Gian Ettore Cassani; Donatella Diana, custode e curatrice della “Casa museo Franco Califano” ed il musicista e paroliere Alberto Laurenti.

Soddisfazione per “Il Califfo Ciociaro” che ha rappresentato i tantissimi fans “frankiani” della Ciociaria ed ha ringraziato per l’invito, Antonello Mazzeo.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *