PRIMA DIVISIONE FEMMINILE – Il Real Piedimonte Club perde 3-0 a Cave

Condividi la notizia!

Battuta d’arresto in trasferta per le ragazze rossoblu contro la vicecapolista del torneo

Cave – Quattordicesima giornata per il campionato di Prima Divisione femminile e gara proibitiva per le ragazze del Real Piedimonte Volley Club. La formazione rossoblu si presenta infatti con tante ragazze non al top per piccoli infortuni e con alcune assenti di spessore. Il Cave è invece in formazione tipo e in forma smagliante. In casa nessuno è riuscito a violare l’imbattibilità delle romane, neanche la capolista Tivoli.
La partenza delle locali rispetta in pieno le previsioni della vigilia: Cave sprinta già dal fischio di avvio del direttore di gara e guadagna un netto vantaggio. Piedimonte cerca in ogni modo di arginare l’onda d’urto delle romane, ma le padrone di casa sono irresistibili e chiudono i conti sul 25-14 che vale l’1-0.
Nel secondo parziale coach Alfredo Izzo prova a trovare delle contromisure per limitare le bocche da fuoco capitoline, ma il copione del game resta identico a quello del primo parziale. Rotondo e compagne non riescono a trovare il bandolo della matassa, pur impegnando seriamente le avversarie, e così a ingranare le marce alte sono sempre le locali, che si piazzano di nuovo in testa e guidano senza problemi il set. Le rossoblu le tentano tutte, ma Cave è spietata e manda in archivio anche il secondo game con lo stesso risultato del primo: 25-14 e 2-0 per le romane.
Si torna in campo per la terza frazione di gioco, con le ospiti che si rimboccano le maniche e si schierano in campo decise a scoprire tutte le carte a loro disposizione pur di allungare il match, e con le locali che invece spingono più che mai per portare a casa il risultato netto e il bottino pieno. Il Real Piedimonte si fa sentire in campo, ma le padrone di casa tornano a fare la voce grossa e tengono in scacco le avversarie non lasciandole andare in fuga. Lo score resta in equilibrio fino al giro di boa del set, poi le capitoline trovano uno spiraglio nella linea difensiva rossoblu e riescono a piazzare un break che, a conti fatti, risulta decisivo per le sorti del parziale, permettendo al Cave di imporsi anche nel terzo tempo di gioco con il punteggio di 25-19, e di conseguenza di vincere il match con il punteggio di 3-0.
Sconfitta preventivabile per le ragazze del Real Piedimonte Volley Club, che comunque, contro una squadra solida e determinata, e con a disposizione una formazione nettamente rimaneggiata, riesce a non sfigurare contro quella che al momento è sicuramente la squadra maggiormente in forma del torneo.

Condividi la notizia!