I DIVISIONE FEMMINILE: Real Piedimonte facile 3-0 contro Olevano

Condividi la notizia!

Bastano solo tre set alle ragazze di Alfredo Izzo per imporsi contro il fanalino di coda del girone

Piedimonte San Germano – Tredicesima giornata per il campionato territoriale di Prima Divisione femminile e impegno casalingo per il Real Piedimonte Volley Club, che attende tra le mura amiche del PalaIavarone la visita della Pallavolo Olevano, cenerentola del girone, con a disposizione un roster giovane e promettente.
Le rossoblu devono fare a meno di Cesarano, Viola e Dmytryshyn, e schierano una formazione sperimentale con Rotondo in cabina di regia, opposta al capitano Marsella; a centro rete vanno Fiore e Caravaggi, con Pallucci (libero spostato in banda) e Valente a schiacciare da posto quattro, e con Vizzaccaro nel ruolo di baluardo difensivo. In panchina per il team pedemontano a disposizione solo Ciavaglia e Massaro. Le locali iniziano con il giusto piglio, sprintano e passano immediatamente in testa. Olevano prova una reazione solamente nella parte iniziale del game, per poi mollare ogni velleità e lasciare il parziale completamente nelle mani delle ragazze di casa. Il Real Piedimonte non si fa pregare, accelera e taglia il traguardo del 25esimo punto che vale l’1-0.

Nel secondo game è ancora Piedimonte a fare la parte della lepre. Le padrone di casa ingranano le marce alte e spingono sull’acceleratore, Olevano riesce a resistere solo nella parte centrale della frazione, poi tira nuovamente i remi in barca e lascia strada libera alle rossoblu che si prendono di forza il 2-0. Nel terzo tempo di gioco Izzo cambia ancora una formazione già sperimentale, schierando Marsella in palleggio e investendo del ruolo di opposto Rotondo.
Dopo qualche attimo di adattamento, durante il quale le ospiti approfittano di un pizzico di confusione in campo pedemontano, riuscendo a portarsi anche in vantaggio, le rossoblu riprendono il comando delle operazioni, affiancano le giovani avversarie e le sorpassano in scioltezza. Olevano prova con tutte le forze a resistere, ma Piedimonte vuole riprendere a macinare punti, lascia le ospiti con un palmo di naso e continua a bombardare il terreno di gioco avversario con tutte le sue bocche da fuoco. Il fortino già traballante di Olevano si piega definitivamente, e il Real Piedimonte Volley Club alza le braccia e taglia il traguardo del 3-0 che arriva dopo appena 1 ora e 15 minuti di partita.
Tre punti fondamentali per le ragazze rossoblu che rimangono agganciate alle zone nobili della graduatoria, decise a impegnarsi con tutte le proprie forze per provare a raggiungere il treno playoff.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *