Juniores Provinciali – Ceccano sale sull’ottovolante

Condividi la notizia!

CECCANO-STERPARO 8-1

 

Matteo Ciotoli

CAMPIONATO PROVINCIALE JUNIORES

CECCANO: Boni (1′ st Stella), Cerroni, Ciotoli M. (1′ st Riccardi), Carlini, Persichilli, Rossi, Antonucci (9′ st Messia), Roma, Protani, Lombardi (14′ st Petrucci), Crocca (28′ st Neri).
A disposizione: Froiio.
Allenatore: Ciotoli D.
STERPARO: Giuliani Savio, Colafranceschi, Di Marco (1′ st Ruggeri D.), Apponi, Innocenzi, Tiberia, Ruggeri A. (24′ st Giuliani), Avdiu (1′ st Cipolla), Trapani, Tiberia, Giuseri.
A disposizione: Di Girolamo.
Allenatore: Veloccia.
Arbitro: Petrozzi di Frosinone.
Marcatori: 1’ pt Protani, 17′ pt (rig.) Lombardi, 34′ pt Lombardi, 39′ pt Lombardi, 10′ st Messia, 17′ st Tiberia P.L, 27′ st Petrucci, 32′ st Petrucci, 45′ st Petrucci.
Note: espulsi al 17′ pt il tecnico Veloccia e al 10′ st Giuseri entrambi per proteste; ammoniti Trapani e Lombardi.
CECCANO – Riscatto del Ceccano nella quinta giornata di ritorno del campionato provinciale Juniores. I rossoblu, dopo aver perso di misura a Piedimonte San Germano contro l’Accademia, superano con un punteggio largo (8-1) lo Sterparo e si rilanciano in classifica. Gara che si mette subito bene per i padroni di casa che vanno in gol solo dopo trenta secondi con Protani. Gli ospiti tentano di reagire ma vengono punti al 17′ su calcio rigore assegnato per fallo su Antonucci e trasformato da Lombardi. Proprio quest’ultimo triplica al 34′ ribattendo in gol la respinta del portiere sul calcio di rigore battuto dallo stesso giocatore. Prima del riposo è ancora Lombardi a fissare il parziale sul 4-0. Nelle ripresa il Ceccano allunga ancora con Messia e, dopo la rete ospite di Pier Lorenzo Tiberia, è Petrucci a mettersi in luce con una tripletta al 27′, 32′ e 45′ per l’8-1 finale.
Ed ora la squadra di Diego “Cholo” Ciotoli è attesa al “Liri” dallo scontro con la capolista Anitrella, vittoriosa 4-2 nel match d’andata e che, nell’ultimo turno, è andata a vincere per 2-0 proprio a Piedimonte San Germano. Il Ceccano è quindi chiamato a riscattare quel ko e tentare quindi l’impresa per riaprire anche il campionato.

 

Ceccano ko con la capolista

Giovanni Strangolagalli

CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI
CECCANO-MADONNA DELLA NEVE 0-4
CECCANO: Stella (35′ st Oresti), Pietropaoli, Mattone, Concutelli (26′ st Di Mario G.M.), Di Stefano (28′ st Di Mario E.), Antonelli, Maura (23′ pt Leone) (26′ st Bartoli), Del Duca, Lampazzi (21′ st Masi), Fiorini (31′ st D’Aguanno), Ciotoli (17′ st Ricci).
A disposizione: Uberti.
Allenatore: Strangolagalli.
MADONNA DELLA NEVE: Pigliacelli, Oddi, Tallini, Celani, Hassan, Di Padua, Ciangola, Angelozzi, Federico, Marcucci, Fortini.
A disposizione: Audiaj, Celli, Francivalli, Nadif.
Allenatore: Colagiovanni.
Arbitro: Jonuzaj di Frosinone.
Marcatori: 20′ pt Federico, 31′ pt Marcucci, 15′ st Fortini, 23′ st Federico.
CECCANO – Niente da fare per il Ceccano, superato nettamente per 4-0 tra le mura amiche dalla capolista Madonna della Neve nella quinta giornata di ritorno del campionato provinciale Allievi. Un risultato che non ammette recriminazioni, anche se i rossoblu hanno messo in campo tanto impegno e determinazione, ma di fronte avevano una vera e propria corazzata che ha vinto tutte e 14 le gare sin qui disputate, con 68 reti realizzate e appena 7 subite: un vero e proprio monologo. Dopo un avvio alquanto equilibrato la Madonna della Neve passa al 20′ con Federico. Buona la reazione rossoblu, ma, subito dopo la mezz’ora la squadra di Colagiovanni raddoppia grazie a Marcucci e primo tempo che si conclude quindi sullo 0-2. Nella ripresa il copione è più o meno lo stesso. Al 15′ ci pensa Fortini a triplicare, mentre Federico al 35′ realizza la doppietta personale e fissa il finale sullo 0-4. Prossimo impegno per la squadra di Strangolagalli la trasferta a Paliano, formazione che occupa la settima posizione in classifica, superata all’andata per 3-0 e che nell’ultimo turno è uscita sconfitta per 3-2 a Frosinone al cospetto dell’Accademia.

 

Ceccano chiude la pratica nel primo tempo

Tommaso D’Annibale

CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI
HULA HOOP-CECCANO 0-2
HULA HOOP: Minna T., Minna S., Onorati, Palmieri F., Del Brocco, Messina, Persichilli M., Persichilli S., Tallini, Palmieri R, Dell’Uomo.
A disposizione: Silvestri, Leo, D’Avelli, De Angelis, Fratarcangeli, Guarcini.
Allenatore: Annisi.
CECCANO: Oresti (27′ st Loffredi), Aurilia, Pizzuti (22′ st Colapietro C.), D’Annibale, Di Mario, Panella, Maura, Reffe, Colapietro S. (25′ st Del Brocco), Mostarda, Mastrogiacomo(26′ st Paniccia).
Allenatore: Carlini.
Arbitro: Improta di Frosinone.
Marcatori: 22’ pt D’Annibale, 29′ pt Colapietro S.
Note: ammoniti Persichilli M. e Reffe.
TORRICE – Riscatto e vittoria esterna per il Ceccano nella quinta giornata di ritorno del campionato provinciale Giovanissimi. I rossoblu, dopo aver perso in modo pesante sul campo della capolista Fiuggi, superano 2-0 al “Sordi” di Torrice la Hula Hoop e si rilanciano in classifica. Una gara comunque molto bella e combattuta che, alla fine , ha visto prevalere meritatamente Reffe e compagni. La prima rete al 22′ porta la firma di D’Annibale, tra i migliori in campo: da una punizione battuta sulla destra, si accende una mischia nell’area della Hula Hoop e il numero quattro rossoblu è più lesto di tutti e insacca. Sette minuti dopo la vittoria del Ceccano va in cassaforte. Il solito D’Annibale effettua un millimetrico lancio per Samuele Colapietro il quale controlla molto bene la sfera e lascia partire un bel tiro che non lasca scampo all’estremo difensore di casa. Nella ripresa inutili i tentativi di rimonta della Hula Hoop perché finisce 2-0 per il Ceccano. Ed ora, dopo due trasferte di fila, i ragazzi di Simone Carlini sono attesi, nel prossimo turno, dal match interno con la Madonna della Neve, terz’ultima in classifica, superata a domicilio nella gara di andata per 3-0 e che ha perso di misura in questo fine settimana tra le mura amiche al cospetto proprio della capolista Fiuggi.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *