mercoledì 22 Maggio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeSportBasketFinalmente la Scuba sfata il tabù Casaleno

Finalmente la Scuba sfata il tabù Casaleno

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

 

- Pubblicità -

Scuola Bk Frosinone: Bondatti, Grazzini 2, Marrocco 1, Efficace, Andreozzi 32, Stazi 3, Rocchi 15, Briglianti 26, Bianchi, Cappucci, Fassiotti 4, Ceccarelli 12. All. Calcabrina

NPC Willie Bk Rieti: Marcetic 2, Petrucci 31, Bizzoni, Carosi 19, Festuccia 9, Berrettoni 10, Buccioni 2, Annibaldi, Fornara 2, Vujanac 2. All. De Ambrosi

- Pubblicità -

Scuola Bk Frosinone  – NPC Willie Bk Rieti 95-77
Parziali: 22-16; 29-17; 22-23; 23-21

Finalmente la Scuba sfata il tabù Casaleno. La vittoria interna per 95-77 contro la Npc Willie Rieti arriva proprio all’ultima uscita del 2018. Complice il prossimo turno di riposo, i frusinati concludono l’anno solare con un turno di anticipo rispetto alle altre formazioni del girone A della serie C Silver.

- Pubblicità -

Questa volta i ragazzi di coach Calcabrina, finora a secco in casa, ma vincenti tre volte fuori,  hanno prodotto una grande prova, conducendo dall’inizio alla fine, anche con marini piuttosto larghi. Dopo un avvio in equilibrio, con il passare dei minuti Rocchi e compagni hanno fatto capire agli avversari che i tempi dei regali casalinghi erano finiti. E’ nel secondo quarto che i ciociari fanno la differenza e veleggiano sui venti puti di scarto. Dopo l’intervallo, però, un approccio soft al match consente ai sabini di riportarsi sotto fino al meno 12. A quel punto la Scuba è brava a reagire e a chiudere la frazione con 17 punti di margine.

Nel terzo quarto si assiste, per alcuni tratti, alla fotocopia dei precedenti dieci minuti. Il Willie che tenta di riavvicinarsi, senza tuttavia mai riuscire a portarsi a uno svantaggio in singola cifra e la Scuba che, dopo aver fatto sfogare gli avversari pigia nuovamente il piede sull’acceleratore. Nervi tesi nel finale con Festuccia che prima commette un brutto fallo di Ceccarelli e poi lo calpesta, meritandosi l’espulsione. In quei concitati frangenti arriva anche un fallo tecnico alla panchina frusinate che protestava per il gesto antisportivo dell’avversario.

Alla fine torna la calma e la Scuba rischia anche di raggiungere quota cento. Una vittoria importante che serve a far avvicinare i gialloblu al terzo posto del Pontinia, ora distante due punti. Gli scubini, a quota 8 in classifica, con un bilancio in pareggio, si trovano con gli stessi punti di Anagni, Velletri e Fonte Roma. Dietro, a meno 2, c’è Cassino prossimo avversario dei gialloblu alla ripresa del campionato nel nuovo anno. Da segnalare i 58 punti del duo Andreozzi-Briglianti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Presentazione FMC Ferentino 2023-2024

E' stata presentata ieri, venerdì 13 ottobre 2023, presso la sede "FMC Lab" di Ferentino la formazione amaranto del Basket Ferentino, quest'anno iscritta al...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24