sabato 13 Luglio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCronacaFrosinone, scoperto dai carabinieri minaccia di uccidersi e si lancia da una...

Frosinone, scoperto dai carabinieri minaccia di uccidersi e si lancia da una finestra in ospedale: arrestato

Il movimentato episodio è iniziato nei locali del Pronto soccorso dell'ospedale "Spaziani" del Capoluogo

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Erano da poco passate le tre di notte di lunedì, quando gli addetti alla vigilanza dell’Ospedale Spaziani di Frosinone hanno chiamato il 112 per segnalare la presenza di 2 persone – un 57enne ed una 48 enne – che stavano infastidendo le persone in attesa nella sala d’aspetto del Pronto Soccorso.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Ripi, che, fatti gli opportuni accertamenti, hanno constatato che l’uomo era gravato da un obbligo di dimora nel comune di Cassino. I militari lo hanno pertanto invitato a recarsi con loro in caserma per notificargli alcuni documenti urgenti e redigere gli atti del caso, ma a quel punto l’uomo è andato in escandescenze.

- Pubblicità -

Dapprima ha minacciato di togliersi la vita e poi si è lanciato dalla finestra della sala d’aspetto dell’ospedale. I militari lo hanno prontamente inseguito e bloccato, nonostante l’uomo continuasse a dimenarsi, rompendo anche un finestrino dell’autovettura di servizio con un calcio.

Il soggetto veniva quindi condotto in caserma e tratto in arresto in flagranza per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di beni militari.

- Pubblicità -

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’arrestato veniva trattenuto nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Frosinone, in attesa del rito per direttissima, celebrato nel pomeriggio successivo. Nella circostanza, l’arresto è stato convalidato con contestuale ripristino della misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Cassino.

È obbligo rilevare che l’indagato, destinatario della misura cautelare, è, allo stato, solamente indiziato di delitto, e la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo la emissione di una sentenza passata in giudicato in ossequio ai principi costituzionali di presunzione di innocenza.

- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24