sabato 13 Luglio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAmbienteFrosinone, revisione fascia rispetto cimiteriale: atto di indirizzo della Giunta

Frosinone, revisione fascia rispetto cimiteriale: atto di indirizzo della Giunta

Il sindaco Mastrangeli spiega: «È intenzione dell’Amministrazione dare esecuzione ad una organica riqualificazione del quartiere di Colle Cottorino, mediante l'attuazione di un intervento urbanistico di recupero, valorizzazione ed implementazione degli esistenti servizi pubblici ed infrastrutture viarie».

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Approvato l’atto di indirizzo da parte della Giunta Mastrangeli per la revisione dell’ambito di rispetto cimiteriale.

Le dichiarazioni del sindaco Mastrangeli

«La volontà dell’Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Mastrangeli è di limitare l’espansione dell’attuale Cimitero Monumentale di Colle Cottorino, di individuare un’area su cui realizzare un nuovo Cimitero e di ridurre l’attuale zona di rispetto al fine di poter attuare, nel modo opportuno, la riqualificazione urbanistica dell’Ambito attraverso interventi pubblici, ovvero tramite la realizzazione di nuove infrastrutture. Per giungere alla successiva presentazione della deliberazione di riduzione della fascia di rispetto a ml 50 all’attenzione del Consiglio Comunale era necessario, dunque, compiere il passaggio che l’intera Giunta ha sottoscritto ieri, dando mandato al competente dirigente del settore di verificare l’esistenza delle condizioni preliminari alla riduzione della fascia stessa. È intenzione dell’Amministrazione, infatti, dare esecuzione ad una organica riqualificazione del quartiere di Colle Cottorino, mediante l’attuazione di un intervento urbanistico di recupero, valorizzazione ed implementazione degli esistenti servizi pubblici ed infrastrutture viarie».

- Pubblicità -
Il sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli

Gli interventi

Allo stato attuale, il Cimitero esistente è interessato da una fascia di rispetto di ml 200 dal muro di cinta, ad eccezione dell’area lato est, del medesimo lato dell’asta fluviale, per la quale tale limite, in virtù dell’approvazione di Variante urbanistica, è stato ridotto a ml 100, da cui sono derivati, nel tempo, lavori di ampliamento dell’impianto, determinandone l’attuale configurazione.

In riferimento alla delimitazione delle fasce di rispetto (normata dall’Art.28 delle Norme Tecniche di Attuazione del vigente PRG), è stato introdotto il potere eccezionale, quale prerogativa del Consiglio Comunale, di riduzione del limite sino a 50 metri in funzione dell’ampliamento dei cimiteri esistenti, o della costruzione di nuovi cimiteri, oppure per dare esecuzione ad un’opera pubblica o all’attuazione di un intervento urbanistico.

- Pubblicità -

Tale possibilità di deroga demandata al Consiglio Comunale è percorribile in presenza di determinati requisiti. Tra questi, il fatto che l’impianto, ormai consolidato, dell’attuale cimitero risulti separato dall’edificato da strade pubbliche di livello comunale e da corsi d’acqua.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24