lunedì 28 Novembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàLa Provincia firma un accordo di collaborazione con il Cnr per smaltire...

La Provincia firma un accordo di collaborazione con il Cnr per smaltire le pratiche A.U.A. e velocizzare l’iter autorizzativo per nuovi insediamenti industriali

Il presidente Pompeo: «Snellire e semplificare per favorire sviluppo e crescita del territorio».

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

È stato firmato nel pomeriggio di ieri, 19 luglio, nella sede di palazzo Gramsci, l’accordo di collaborazione tra la Provincia di Frosinone e il Cnr (Consiglio nazionale delle ricerche) per rendere più efficiente l’iter autorizzativo delle pratiche A.U.A., allo scopo di contemperare due difficili esigenze: incentivare lo sviluppo industriale favorendo l’insediamento di nuovi siti produttivi; e mantenere alto il livello di guardia per la difesa dell’equilibrio ambientale.

A sottoscriverlo, con il presidente Antonio Pompeo, il direttore del Cnr, l’ingegner Francesco Petracchini. Presente anche il vicepresidente della Provincia e delegato all’Ambiente, Alessandro Cardinali.

(da destra) – Il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo e il direttore del Cnr, l’ingegner Francesco Petracchini, durante la firma dell’accordo

L’accordo

- Pubblicità -

Un organismo nazionale di comprovata professionalità, competenza, imparzialità e garanzia di massima trasparenza, che la Provincia ha scelto affinché l’attività di riorganizzazione proceda in maniera sempre più dinamica e solerte. Un accordo, questo, che rientra nel grande lavoro, portato avanti in questi anni dall’Amministrazione provinciale, nell’ottica del potenziamento del settore ambiente, unito all’incessante dialogo con i Comuni e le imprese per sostenere lo sviluppo industriale e al contempo salvaguardare l’ecosistema.

Un impegno proficuo che ha avuto come primo esito la redazione, in collaborazione con Unindustria e Arpa Lazio, delle ‘Linee guida per l’Autorizzazione Unica Ambientale’: non soltanto una guida a supporto delle imprese per il rilascio delle autorizzazioni uniche ambientali ma anche uno strumento di semplificazione al servizio del territorio e del suo sviluppo sostenibile.

Le parole del presidente Antonio Pompeo

- Pubblicità -

«Questo – sono le parole del presidente Pompeo – a dimostrazione dell’incessante impegno della Provincia, che si è trovata di fronte a una situazione molto critica, in particolare nel settore ambiente: la metà del personale è stato trasferito, conseguenza della legge Delrio, lasciando però in capo agli enti lo svolgimento della funzione ambientale. Questo non ci ha scoraggiati e l’accordo di oggi segna un altro passo avanti nel processo di semplificazione e velocizzazione che abbiamo intrapreso e continueremo a portare avanti per realizzare a pieno la Provincia del futuro».

Il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo
- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

La Polizia della Provincia premiata dalla Regione

La polizia locale della Provincia di Frosinone premiata in Regione Lazio con attestati di riconoscimento per il servizio prestato alla collettività durante il periodo...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24