sabato 13 Agosto 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeVariePina Diego e La Vale, Pinocchio un mondo che "ci piace" su...

Pina Diego e La Vale, Pinocchio un mondo che “ci piace” su Radio DJ

Non stiamo parlando di semplici ascolti, ma di un “mondo”, un “cerchio magico” ed è bello pensare di farne parte.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Pina Diego e La Vale sono l’anima di uno dei programmi radiofonici più importanti del panorama italiano. 

Pina Diego e la Vale

Il programma potrebbe chiamarsi anche “quelli di Pinocchio” o “noi che non abbiamo un verso”, e si comprenderebbe subito comunque che si sta parlando del mondo di Pinocchio su radio DJ; perché in Via Massena, c’è come un’aria particolare, quell’atmosfera che d’altra parte ha fatto sempre tendenza dai tempi di Gerry Scotti, Amadeus, Fiorello o Jovanotti.

- Pubblicità -

logo - Radio dj

Il programma lo conducono tre personalità molto diverse tra loro, ma che s’incastrano benissimo, soprattutto per un affetto che li lega in modo fortissimo. Forse perché tanti di noi possono ritrovarsi in un po’ in uno di loro o in una sfumatura della loro personalità. Pina, Diego e la Vale hanno creato una sorta di dolce alla frutta, una torta di mele, che sarà sghemba, un po’ bruciacchiata o sgonfia. Eppure è buona e rassicurante come la copertina che da bimbo ti portavi dietro trascinandola per terra.

Pinocchio Radio DJ

- Pubblicità -

Coprendoci il cane, il gatto e guai a lavarla, anche se era lurida, niente ti dava più senso d’appartenenza e sicurezza. Ecco spesso a Pinocchio passa il massaggio che non c’è niente di male se ti porti dietro quella copertina, puoi fare come ti pare se stai bene. Insomma, la Pina la sua radio se l’è anche tatuata. Tatuaggi sulla pelle che sono una storia importante, colorata, su una donna che trasuda sentimenti.

conduttori - Marisa e Federico
Marisa Passera e Federico Russo

Pina è generosa, affettuosa, e con una sensibilità spiccata verso tanti bambini e cuccioli; che negli anni ha aiutato da sola o con campagne bellissime. Dopotutto su radio Dj il Dynamo camp, che è una realtà meravigliosa, ha come un canale sempre aperto. Pina è davvero unica, specie quando ha il momento della “Maria pezzetta”; perché se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto su come si fa la lavatrice, devi chiederlo a lei.

Via Massena

- Pubblicità -

Dicono che abbia un bucato profumatissimo e sono certa che sia così. Il bucato non ha segreti per lei e ogni tanto ce li svela. Quella volta che la Vale mise le mutande con le scarpe in lavatrice, per poco non fece la bava verde. Però noi siamo quelli che ogni tanto queste cose le facciamo e pazienza. Non c’è mai un atteggiamento giudicante dall’altra parte e si respira un senso di libertà. E’ stato bello anche vivere qualche pezzetto del matrimonio della Vale, lei con l’abito giusto.

Pina Diego e la Vale - con maglietta nera

Abbiamo vissuto passo, passo questa bella storia; un po’ c’eravamo pure noi. E poi c’è la Gina, la cagnolona, che dopo il bagno nel fiume o nel lago che è lo stesso, tanto s’era lavata lì e va benissimo lo stesso. La Vale, a cui capita che vada a letto senza struccarsi, forse non mette la crema solare, ma è giusta così.

DeeJay Television 

Lei è la risposta italiana a Bridget Jones, diluita in una spremuta di Shopie Kinsella. Insomma, di Pinocchio non ne abbiamo mai abbastanza. Dopotutto quanti di noi si sono chiusi in auto mentre pioveva per ascoltare “progetti d’amore”? Perché poi ogni genere di storia anche se sguincia, slabbrata, per noi di quel mondo è sempre importante e vogliamo sapere come va a finire.

verde acido- radio dj

Abbiamo anche il quasi adolescente di riferimento, ovvero Edoardo, uno dei ragazzini più dolci, sensibili, intelligenti che abbia mai sentito. “Edo” fidanzato, sfidanzato e rifidanzato, è la conferma che esiste in quella fascia d’età purezza e bontà d’animo che insegnano senza saperlo. Gli vogliamo bene e lo stiamo ascoltando crescere; lui che l’anno scorso di questi tempi imparava a stirare. E quanti tra noi non sono voluti scendere dall’auto perché “gli e lo diciamo noi” strizza il cuore e capisci ascoltando quali sono le cose importanti.

Radio Deejay Pina Diego e la Vale

Non è facile dire a qualcuno che gli vuoi bene, almeno non sempre; specie se ci sono stati momenti difficili come una malattia. E allora arrivano messaggi di uomini grandi e grossi che si sciolgono in lacrime al semaforo; e casalinghe che restano con la spesa nei sacchetti trattenendo il respiro e guai a disturbare. Anche durante il #Covid ci siamo tenuti stretti e non è detto che fili tutto liscio, ma se ci teniamo davvero stretti, possiamo aspettare che passi la piena.

neon - logo

Ognuno dei tre conduttori radiofonici ha il suo stile, la sua personalità spiccata e Diego rappresenta una parte importante del trio. Intelligente, acuto, preparato, tollerante, inclusivo, con una visione del mondo armonica che se non ci fosse mancherebbe. Lui e Pina hanno vissuto insieme tanto, sono buoni amici da molti anni e senti quel sentimento di chi dice senza parlare.

Linus Nicola Savino Dj chiama Italia

Per te ci sarò sempre”. Si sente quell’ampio respiro di amicizia del tipo: “non ti giudico, ti voglio bene, ti sostengo qualunque scelta farai e potrai sempre contare su di me”. Potremmo dire anche noi a loro “grazie per i sorrisi”, mentre siamo qui a lavorare al computer e siamo meno soli, e loro già lo sanno. Ascoltando tante storie e talune soprattutto, capiamo che là fuori non sono tutti come sulle riviste di moda. Non è tutto rose e fiori. Ci siamo anche noi, quelli che chiamano originali, quelli che mettono le scarpe rosse. Quelli che a scuola erano un po’ emarginati, perché considerati “diversamente originali”, non inquadrabili in uno schema, ma poi alla lunga siamo ancora qui. Noi che sbagliamo la tinta dei capelli, che assembliamo male i colori e che sembriamo incapaci di portare a termine un progetto come si deve.

Marisa Passera e Pina Diego e La Vale

Noi che abbiamo trovato il nostro programma radiofonico di riferimento; sentendoci meno strani e addirittura giusti. Noi che cerchiamo di prendere appunti quando Pina dà una delle sue ricette e ci piace quando dà le dosi a modo suo, che poi quello che a casa fanno quasi tutti. Quando ce ne metti? “un po’”, certo, “a sentimento”. Siamo quelli su cui nessuno punterebbe mai. E invece chi l’ha detto? Dove sta scritto che le cose si fanno solo in un modo? Chi lo dice che il nostro modo di fare le cose sia quello sbagliato? Ascolti Pinocchio e ti senti parte di qualcosa. Capisci che puoi avere paura, ma farci pace, accettarlo e andare avanti, rischiando di farcela. La strada può essere un po’ contorta, ma è la nostra e siamo ancora qua, “grazie Pinocchio”.

Fonte foto – Facebook- pag Radio Dj/pinocchio e La Pina

© Riproduzione riservata

 

 

 

 

 

 

- Pubblicità -
Simona Aiuti
Giornalista, web editor, blogger e autrice di romanzi, Simona Aiuti collabora con il quotidiano online TuNews24.it. Ama lo sport, l’arte in tutte le sue declinazioni e andare per musei e mostre. Si occupa da sempre di costume, italiani nel mondo, eccellenze tricolore e di trovare così le nostre tracce sovente profonde all’estero, anche e soprattutto nella stratificazione storica. Ama la storia, i dettagli dell’archeologia nascosta, la scultura, la poesia e l’arte in generale, in molte delle sue sfaccettature.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Pontecorvo – Distrusse l’isola ecologica: condannato

Identificato, denunciato e processato il giovane di Pontecorvo che distrusse l’isola ecologica di via Santa Maria di Porta, staccando dalla barra i cassonetti e...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24