giovedì 1 Dicembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAmbientePontecorvo – Rigettato il ricorso contro l’affidamento del servizio di raccolta differenziata...

Pontecorvo – Rigettato il ricorso contro l’affidamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Il Tar del Lazio, nell’udienza di merito, ha dichiarato improcedibile il ricorso contro l’affidamento alla Ecofil del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti. La Ecofil nel frattempo ha già ripreso le attività di allestimento delle piazzole destinate ad ospitare le isole ecologiche informatizzate.

I giudici amministrativi hanno definito infondati i cinque motivi di impugnazione presentati dalla ricorrente – motivi già contestati dagli avvocati Massimo Di Sotto e Paolo Di Paolo – rispettivamente legali di fiducia della Asm e del Comune di Pontecorvo. Si chiude definitivamente una lunga e imprevista appendice giudiziaria che ha causato un forte slittamento dei tempi di avvio del servizio.

Il commento del sindaco Anselmo Rotondo

«Si volta pagina. I pontecorvesi – commenta il sindaco Anselmo Rotondo – hanno compreso perfettamente che la ritardata partenza del servizio non è dipesa da noi. Li ringrazio perché hanno evitato la facile tentazione delle polemiche pretestuose. Ripagheremo la loro pazienza lavorando sodo per recuperare sui tempi. In questi giorni sono iniziati i lavori per efficientare la rete della pubblica illuminazione, sostituendo con i led le vecchie lampade. Ora Pontecorvo può diventare un comune virtuoso anche sul fronte della differenziata dei rifiuti. Questi due interventi, una volta a regime, faranno risparmiare le famiglie grazie alla riduzione dell’importo dei relativi tributi. Pandemia permettendo, per tutti noi sarà un bel Natale».

Il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo

L’intervento del vicesindaco Nadia Belli

- Pubblicità -

«Ho preferito sorvolare sulle poche e sterili polemiche mosse la scorsa estate nei miei confronti da chi, in malafede, ha voluto additarmi come responsabile dei ritardi. Ho preferito rispondere coi fatti ed ecco un altro, significativo fatto – spiega il vicesindaco Nadia Belli che ha seguito personalmente tutte le fasi del progetto – Come tutti avranno avuto modo di constatare di persona, stiamo togliendo di mezzo i vecchi cassonetti. La nostra diventerà una città più pulita e all’avanguardia nella gestione dei rifiuti urbani. Quando sarà pronto il centro comunale di raccolta ingombranti a Ponte Teano, saremo tra i pochi in provincia a poter rivendicare il merito di avere chiuso sul posto, nella sua interezza, il ciclo di raccolta e smaltimento dei rifiuti prodotti in città».

La Asm – la municipalizzata incaricata della gestione della differenziata – sta affiancando la Ecofil nelle operazioni di allestimento delle nuove isole ecologiche.

Il vicesindaco di Pontecorvo, Nadia Belli

Le parole del presidente della Asm, Gino Trotto

«Ribadisco gratitudine nei confronti dei magistrati, nei quali ho sempre riposto totale fiducia. La coda giudiziaria – dice il presidente della Asm, Gino Trotto – è ormai archiviata e ci siamo già rimessi al lavoro, collocando le prime nuove isole in via San Giovanni Battista e Lungo Liri. Come Rup (Responsabile unico procedimento) del progetto, oltre che come presidente della Asm, ringrazio tutti coloro che hanno collaborato e in particolare l’ingegnere Ivan Di Legge che ha gestito gli atti di gara, il direttore tecnico Achille Sangiovanni e il geometra Enzo D’Aversa. Grazie, infine, al sindaco e al vicesindaco. Tempo permettendo, riprenderemo subito a installare le nuove isole».

Il presidente della Asm, Gino Trotto
- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24