Anagni – Al via sabato la rassegna musicale “Natale insieme”

Condividi la notizia!

Le feste natalizie ad Anagni saranno allietate da tre straordinari concerti che si terranno nella Sala della Ragione del Palazzo comunale nell’ambito della rassegna “Natale insieme”.

La locandina dell’evento

Il programma dell’evento

Si inizia sabato 4 dicembre alle ore 18 con “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi suonate dal violino solista dell’Orchestra Europa Musica Corrado Stocchi. I concerti per violino solista composti da Vivaldi nel 1725 descrivono fascinosamente il ciclo delle stagioni e le trasformazioni della natura. Ogni concerto verrà introdotto dalla lettura da parte di Chiara Di Stefano di un frammento del romanzo “Il respiro degli angeli. Vita fragile e libera di Antonio Vivaldi” di Emanuela Fontana per conoscere meglio la vita e le opere del compositore veneziano.

Mercoledì 22 dicembre alle ore 18 ci sarà spazio per la grande canzone napoletana con “Tre tenori e un pianoforte” con Antonio de Asmundis, Nicola Nicoloso, Cristian Pietrosanti ed il maestro Nicola Franco al pianoforte. Ogni brano verrà introdotto da una presentazione ricca di aneddoti e riferimenti storici che riuscirà a coinvolgere ed appassionare il pubblico immergendolo nell’esperienza della tradizione musicale partenopea così cara alla nostra memoria nazionale ed al vissuto di ognuno di noi. Inoltre, in occasione di questo concerto sarà possibile prenotare la visita alla cattedrale e alla cripta prevista per le ore 16 telefonando al numero 347/1912464.

Martedì 28 dicembre alle ore 18 ci sarà invece il “Quintetto di Ottoni Pentaphon” per un viaggio dal barocco al pop con le musiche di Bach, Walther, Bizet, Gershwin, Piazzolla, Mercury e Morricone. Il quintetto di ottoni è composto dalle trombe Domenico Agostini e Leonardo Olivelli, dal corno Giuseppe Calabrese, dal trombone Matteo Caramaschi e dalla tuba Alessandro Caretta. Gli eventi sono patrocinati dal Ministero della Cultura, dalla Regione Lazio, dal Comune di Anagni e dalle associazioni “Cento Città in Musica” ed “Europa Musica”.

Natalia e Marino: «Eventi culturali che coniugano musica, letteratura ed arte»

Il sindaco Daniele Natalia e l’assessore alla Cultura, Carlo Marino dichiarano: «Mai come quest’anno abbiamo deciso di accompagnare le festività natalizie con una grande stagione concertistica. Gli eventi della rassegna “Natale insieme” si rivolgono ad un pubblico ampio e che sappia apprezzare la musica nel suo insieme, dal barocco al pop passando per la musica napoletana. L’idea alla base del calendario di eventi musicali proposto è quello di coniugare la magia del Natale a quella della musica sviluppando al contempo un programma culturale che sappia abbracciare ogni forma d’arte. Ci sarà infatti spazio per la letteratura con il romanzo dedicato alla vita di Antonio Vivaldi, per la storia della musica ed anche per le bellezze della nostra città che sono un patrimonio unico che merita di essere condiviso, vissuto ed amato. L’Amministrazione in questo ha voluto essere lungimirante contribuendo a fondare l’Associazione “Cento Città in Musica” che raggruppa i Comuni del Lazio per la musica. Un ente che intende dunque favorire e sostenere la diffusione della cultura musicale coniugandola al patrimonio storico-artistico del territorio laziale».

Il sindaco di Anagni, Daniele Natalia e l’assessore alla Cultura, Carlo Marino

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".