Provincia, Comune di Castro dei Volsci e Università di Cassino insieme per “Una Provincia contro la violenza”

Condividi la notizia!

“Una Provincia contro la violenza”. È questo il titolo della cerimonia in programma per domani pomeriggio, sabato 3 luglio, alle ore 18, Castro Dei Volsci, nella suggestiva e panoramica location della Rocca Di San Pietro.

La cerimonia

Una cerimonia organizzata da Provincia di Frosinone, anche attraverso l’organismo della Consulta delle elette; dal Comune di Castro Dei Volsci e dall’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale per celebrare la giornata istituzionale contro ogni tipo di violenza.

Nell’occasione, alla presenza di autorità civili, militari e religiose, nel pieno rispetto della normativa anti-Covid, sarà apposta una targa commemorativa, donata dall’Unicas, mentre Poste Italiane emetterà uno speciale annullo filatelico.

Per la Provincia di Frosinone parteciperà la consigliera provinciale e presidente della Consulta delle Elette, Stefania Furtivo; per l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale interverrà la professoressa Fiorenza Taricone, che è anche consigliera delle Pari Opportunità, mentre per il Comune di Castro dei Volsci presenzieranno il sindaco Massimo Lombardi, il vicesindaco Leonardo Ambrosi e l’assessore Roberto Peronti.

L’iniziativa

Un’iniziativa che vede la fattiva collaborazione della Provincia di Frosinone con l’Università di Cassino e, in particolare con la professoressa Taricone, da sempre sensibile e impegnata in qualsiasi azione finalizzata alla diffusione della cultura del rispetto.

Il commento del presidente della Provincia, Antonio Pompeo

«Il contrasto a ogni tipo di violenza è un’azione che per essere incisiva deve poter contare sul coinvolgimento di tutti: – sottolinea il presidente della Provincia, Antonio Pompeo – istituzioni, associazioni, volontari e cittadini che si impegnino, con tutti i mezzi e le possibilità a loro disposizione, per fermare un fenomeno dilagante che, specie durante il periodo della pandemia, ha fatto registrare un aumento dei casi di violenza domestica. Noi, come Amministrazione provinciale, ci siamo e saremo al fianco di qualsiasi iniziativa possa contribuire a diffondere la cultura del rispetto, dei diritti di ciascuno e della non-violenza».

Le parole della consigliera provinciale, Stefania Furtivo 

«In qualità di presidente della Consulta delle Elette – aggiunge la consigliera provinciale, Stefania Furtivo – ritengo importante e doveroso celebrare con un momento significativo una battaglia che deve vederci tutti coesi contro ogni sopraffazione, abuso e violenza. Noi rappresentanti delle istituzioni, insieme a tutti gli altri soggetti coinvolti, abbiamo il dovere di promuovere e trasmettere valori  e principi che educhino al rispetto del prossimo, della sua persona e della sua libertà».

La cerimonia sarà trasmessa anche in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube “Eventi Castro dei Volsci”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".