Veroli – Seconda edizione del Festival della Filosofia

Condividi la notizia!

È uscito il cartellone dell’Estate verolana: seppur in modo ridotto causa Covid, comunque molto interessante; si va dagli Appiccicaticci a don Dino Mazzoli. Tra gli appuntamenti, la terza edizione del ‘Premio alla memoria’ che ospiterà a Veroli personaggi molto importanti nei vari campi che vanno dall’imprenditoria alla cultura

di Egidio Cerelli

Si è cominciato con il teatro al Chiostro. Si prosegue con altri appuntamenti con intrattenimenti e spettacoli dal vivo durante il periodo estivo. L’Amministrazione ha, infatti, investito per proseguire nelle attività finalizzate alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico di Veroli, elaborando un cartellone di appuntamenti davvero interessanti. E ciò è stato possibile nonostante le difficoltà incontrate durante il periodo di programmazione invernale a causa del prolungarsi dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e della conseguente pandemia sviluppatasi su tutto il territorio nazionale.

Il sindaco Simone Cretaro

“È importante investire in cultura – spiega il sindaco, Simone Cretaro – specie su un territorio come il nostro, dalle indubbie potenzialità in questo settore per la presenza di un accogliente centro storico, palcoscenico naturale per l’intrattenimento di qualsiasi genere, oltre che meta del turismo religioso grazie alla presenza soprattutto della Scala Santa e dell’abbazia cistercense di Casamari, ma anche di numerose Basiliche medioevali. Volevamo, altresì, fortemente lanciare un messaggio di speranza con il ritorno alla normalità durante il periodo estivo, seppure all’insegna della responsabilità e del rispetto delle regole di prevenzione epidemiologica. Pensiamo di aver creato le condizioni per poter considerare Veroli punto di riferimento per le famiglie non solo locali ma dell’intera provincia, quale luogo dove poter trascorrere serenamente ed in sicurezza il periodo estivo 2021”.

Nel rispetto del protocollo anti Covid “Veroli Sicuramente”, adottato con successo sin dallo scorso anno in collaborazione con la Asl di Frosinone proprio per garantire in sicurezza l’accoglienzadei visitatori, sono state programmate le iniziative.


Questi gli eventi

“CHIOSTRO IN SCENA” la rassegna teatrale al chiostro agostiniano, la seconda edizione del “FESTIVAL DELLA FILOSOFIA” con la direzione artistica di Fabrizio Vona e con ospiti davvero di rilievo nazionale, la rassegna letteraria “INCONTRIAMOCI A VEROLI” in collaborazione con Ubik. Non mancheranno, poi, il “FESTIVAL DELLO SPORT RACCONTATO”, serate musicali “A RIVEDER LE STELLE” in collaborazione con il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone e quindi “ARCO DELLE FIABE” spettacoli itineranti per bambini nelle contrade di Veroli.

‘Veraviglioso’ piccolo festival di teatro di strada

La novità di Veroli Estate 2021 sarà “VERAVIGLIOSO” un festival di teatro per le famiglie con spettacoli esilaranti dal vivo nel centro storico dal 29 luglio al 1° agosto. Un diretto collegamento come format ai mitici “Fasti” il festival del teatro di strada, attualmente sospeso causa Covid. La direzione artistica sarà, infatti, di Terzostudio e l’apertura sarà del gruppo storico dei fasti, gli Appiccicaticci. In questo festival è prevista la partecipazione di Don Dino Mazzoli ed i suoi laboratori creativi.

“Premio Veroli alla Memoria”

L’unico nel suo genere in tutta la Regione Lazio, che anziché tenersi come la prima e seconda edizione all’interno dell’Hotel Filonardi si svolgerà venerdì sei agosto in uno degli angoli più belli del Centro storico, vale a dire in piazza Santa Salome con l’attiguo Belvedere con la consegna di pergamene in ricordo di illustri personaggi verolani e nazionali. Ospite d’onore Gianmarco Carroccia l’erede ufficiale di Lucio Battisti sempre con Mogol al fianco, organizzato dall’Associazione culturale VerEvent che proporrà anche la sfilata con l’Accademia delle filatrici di Sora

Parla l’assessore alla Cultura Francesca Cerquozzi

“Un contenitore di indubbio livello – dice la consigliera delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi – con cui abbiamo cercato di dare un equilibrio tra eventi di livello nazionale e quelli con un target più territoriale. Credo che tale connubio sia stato rispettato e l’offerta di intrattenimento programmata possa andare nella giusta direzione per continuare a valorizzare la nostra città”.
“Continuare ad investire nel settore dell’intrattenimento durante il periodo estivo – concludono il sindaco Cretaro e la consigliera Cerquozzi – contribuirà a creare anche favorevoli condizioni per dare sostegno alle micro attività locali impegnate nel settore dell’accoglienza e dell’enogastronomia, che hanno subito per lunghi periodi la sospensione delle regolari attività a causa del protrarsi della pandemia e ridare forza e speranza per il prossimo futuro”. Parleremo di tutti i programmi nei prossimi giorni.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.