BOCCE – Luca Santucci vince il “48° Trofeo R. Olsaretti”

Condividi la notizia!

Giornata di sport bocce di altissimo livello presso l’impianto della Bocciofila C.B. Comunali R. Olsaretti-Castelliri, presieduta da Sandro Palombo, domenica 6 Giugno 2021, gara Nazionale Alto Livello, specialità Individuale riservata alla categoria A. Cinquantadue atleti provenienti da ogni parte della penisola hanno preso parte al “ 48° Trofeo R. Olsaretti “ giunto alla 48° edizione ed al contempo hanno onorato la memoria del compianto, Renato Olsaretti. Ottima l’organizzazione che, ha curato tutti i dettagli nel pieno rispetto del protocollo anti Covid19 predisposto dalla FIB per gli eventi sportivi. Belle le partite già dagli ottavi di finale, avvincente la finalissima tra due big del boccismo Nazionale, Luca Santucci e Alfonso Nanni della Bocciofila Boville-Roma. Si è aggiudicato l’incontro Luca Santucci ed ha potuto alzare al cielo l’ambito Trofeo, terzo classificato Umberto Iaboni del C.B. Nuovo Grifone-Latina, quarto classificato l’atleta Ciociaro Francesco De Vincenzo della Bocciofila Primavera-Sora.


Nutrita la parterre dei premianti: la Famiglia Olsaretti, il Dott. Vincenzo Santucci Consigliere Federale, il Presidente della FIB Regione Lazio Flavio Stani, il Delegato Provinciale Mauro Iafrate, il Consigliere Giancarlo Martini, il Sindaco di Castelliri Fabio Abballe, L’Assessore Andrea De Ciantis, il Presidente dell’Associazione Ciociaria for AMREF Giorgia Costantini e naturalmente tutto il Direttivo della bocciofila Castelliri. La gara è stata diretta dall’Arbitro Nazionale della Delegazione di Roma, Mauro Monni, coadiuvato dagli Arbitri di corsia della Delegazione di Frosinone: Luciano Guida, Mauro Casinelli e Gianpaolo Alonzi.

Marco De Luca

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE