L’Alberghiero di Anzio dedica il suo nuovo laboratorio di cucina a Willy Monteiro Duarte

Condividi la notizia!

Nella mattinata di ieri, giovedì 3 giugno, presso la sede dell’Istituto di Istruzione Superiore “Apicio-Colonna Gatti” di Anzio, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del nuovo laboratorio di cucina alla memoria del nostro concittadino Willy Monteiro Duarte.

Le parole del dirigente scolastico, Maria Rosaria Villani

«La scelta di dedicare il nuovo laboratorio di cucina a Willy – ha dichiarato il dirigente scolastico dell’Istituto, professoressa Maria Rosaria Villani – è nata dalla volontà di onorarne la memoria, per l’insegnamento che ci ha lasciato, per quei valori per i quali ha pagato con la sua vita, valori che tutti abbiamo il dovere di conservare e trasmettere ai nostri giovani. Tutti noi piangiamo questo ragazzo generoso, uno dei nostri ragazzi, uno dei nostri figli. È per la sua passione per la cucina, per il gesto generoso che ha compiuto, per far comprendere ai nostri studenti che il razzismo e la violenza vanno combattuti e rifiutati sempre, che la scuola è l’ultimo baluardo contro l’ignoranza e il razzismo, che abbiamo voluto dedicare a lui questa giornata».

La cerimonia

Alla cerimonia era presente la mamma di Willy, Lucia, accompagnata dall’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli, in rappresentanza del Comune di Paliano e da don Paolo Baldo, il quale ha provveduto alla benedizione del nuovo laboratorio.

Presenti anche il professor Roberto Cicini e il professor Giovanni Amati dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi, il preside Fabio Giona dell’Istituto “Bragaglia” di Frosinone, rappresentanti delle istituzioni locali, funzionari e tecnici di Città Metropolitana. Protagonisti dell’iniziativa sono stati gli studenti dell’Istituto, i quali hanno realizzato diversi lavori pensati per Willy, tra cui una canzone.

Il commento dell’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli

«Questa giornata – ha dichiarato l’assessore Eleonora Campoli – mostra a tutti noi l’importanza della scuola non solo come luogo dell’apprendimento, ma come spazio vivo di dialogo, condivisione di idee e sentimenti, e crescita dei nostri ragazzi. Legare questo laboratorio al nome di Willy vuol dire non dimenticarne l’esempio ma trasmetterlo da qui alle generazioni future che proprio all’interno della scuola, così come nella famiglia, costruiscono la propria personalità e i propri valori. Ringrazio Lucia, mamma di Willy e donna straordinaria, che con le sue parole ha saputo veicolare ai ragazzi presenti l’importanza della tolleranza, della non violenza e dell’ascolto, per riconosce e saper apprezzare il valore della vita».

«Ringrazio a nome della nostra città l’Istituto Apicio-Colonna Gatti, il dirigente scolastico, professoressa Maria Rosaria Villani, il personale docente e i tanti studenti che hanno organizzato un momento di estremo valore per tutti noi. Ringrazio i rappresentanti dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi a cui Willy era profondamente legato. Grazie a Lucia e Milena che in ogni occasione, pubblica e privata, non mancano mai di dimostrare una sensibilità estrema, dignità e forza d’animo».

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".