Ferentino, domenica 6 giugno la prima tappa dell’Ecotour 2021

Condividi la notizia!

Un aumento della raccolta differenziata arrivata in pochissimi mesi a superare il 56%; un ecocentro comunale da poco inaugurato e già operativo a pieno regime, dove privati e attività commerciali possono conferire determinate tipologie di rifiuti; fototrappole per individuare i responsabili dell’abbandono incontrollato di rifiuti; giornate itineranti per la raccolta di raee e ingombranti e un contest nazionale per le scuole su educazione e sostenibilità ambientale. Oltre a nuove misure per i residenti del centro storico.

L’Ecotour 2021

Le azioni messe in campo dal Comune di Ferentino, guidato dal sindaco Antonio Pompeo, in tema di ambiente non si fermano: l’ultima misura è l’Ecotour 2021, una serie di giornate ecologiche di cui saranno protagonisti, insieme ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale, i comitati di zona e i cittadini, impegnati a ripulire diverse zone della città dai rifiuti e, contestualmente, a sensibilizzare tutti sui comportamenti corretti per il rispetto dell’ambiente e la salvaguardia dell’ecosistema.

Comitati e cittadini protagonisti della giornata ecologica in Località Cartiera

Si inizia domenica 6 giugno 2021 da Località Cartiera: l’appuntamento è alle ore 9, per il raduno nel piazzale del Bar Cocco. A questa, poi, seguiranno altri appuntamenti che saranno comunicati di volta in volta.

Il sindaco Pompeo e l’assessore Di Marco: «Un’altra iniziativa della nostra Amministrazione in tema di ecosostenibilità e rispetto per l’ambiente»

«Un’ulteriore iniziativa – dicono il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore all’Ambiente, Evelina Di Marco – che si inserisce in un’azione trasversale messa in campo dalla nostra Amministrazione in tema di ambiente e rifiuti, anche al fine di responsabilizzare il singolo cittadino a comportamenti corretti e virtuosi per avere una città più decorosa, pulita e rispettosa dell’ambiente».

Proseguono anche le giornate itineranti per la raccolta di rifiuti raee e ingombranti. Ad oggi sono stati effettuati già 5 appuntamenti: il 23 gennaio, il 30 gennaio, il 6 febbraio, il 17 aprile e il 15 maggio. Prossimo appuntamento è per il 19 giugno.

Oltre a questo l’assessorato all’Ambiente, in collaborazione con la ditta Lavorgna, ha ritenuto altamente formativo consentire agli istituti scolastici di partecipare a un contest nazionale sull’educazione e sostenibilità ambientale: “Ecopagella 2.0”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".