Castrocielo, Velardo annuncia la candidatura a Sindaco

Condividi la notizia!

Il consigliere comunale di opposizione Andrea Velardo ha ufficializzato, questa mattina, tramite un video pubblicato sui social, la sua candidatura a Sindaco di Castrocielo. La decisione è maturata dopo un confronto con gli esponenti dell’associazione “SiAmo Castrocielo” che sosterrà la candidatura del giovane castrocielese. 

Nel giorno della Liberazione

«Castrocielo è la mia famiglia, – ha detto Velardo nel video pubblicato il giorno della Liberazione –  la mia storia, la mia gente, la terra che amo. Purtroppo per anni è stato un paese privato dello sviluppo economico, della sua identità, della sua dignità sociale, della sicurezza e dei servizi fondamentali. È inconcepibile che molte famiglie non hanno ancora accesso in casa ad acqua potabile e gas.
Negli anni non sono stati ascoltati i bisogni di tutti i castrocielesi, noi, però, l’abbiamo fatto.
Quindi abbiamo identificato i problemi, assegnato le priorità, strutturato progetti e pensato a soluzioni. È nata perciò “SiAmo Castrocielo” che rappresenta la volontà e l’impegno dei cittadini di salvare un paese, vessato da una cattiva amministrazione della cosa pubblica, che è loro di diritto.
Una realtà civica che che crede nella mia candidatura a Sindaco di Castrocielo».

Una visione, uno sviluppo, un futuro

«Mi candido – ha spiegato ancora Velardo –  per portare Castrocielo fuori da una concezione patriarcale della res pubblica che ha bloccato l’intera comunità nel degrado sociale ed economico. Ai cittadini sono state offerte solo mancate opportunità di lavoro, di sviluppo del territorio, di valorizzazione ambientale e di assistenza alle fasce più deboli.
Mi candido per dare a Castrocielo una visione, uno sviluppo, un futuro. I cittadini devono essere parte attiva della politica. Per questo motivo abbiamo deciso che le proposte all’interno del programma elettorale saranno frutto di un percorso condiviso e partecipato»
.
 

I temi programmatici

«Tra le tematiche del nostro programma ci sarà il lavoro. Creeremo collaborazioni virtuose tra pubblico e privato – ha detto il candidato alla carica di Sindaco –  che ci permetteranno di far ripartire l’economia e il commercio locale. Sarà attivato uno sportello per le start-up giovanili e la consulenza su bandi regionali ed europei. La natura, la storia, la cultura e l’arte del nostro territorio saranno valorizzate e rese funzionali attraverso la creazione di progetti che siano realmente remunerativi per il paese e per la collettività.
Il nostro territorio ha bisogno di mappare i siti contaminati, di bonifiche dove possibile e del contenimento dei rischi e dell’impatto ambientale. Lavoreremo affinché anche Castrocielo diventi uno dei comuni virtuosi inseriti nella lista di Legambiente. L’amministrazione dovrà sfruttare e valorizzare tutte le potenzialità degli strumenti telematici per consentire e garantire la fruibilità e trasparenza al cittadino».


«Castrocielo deve tornare ad essere dei castrocielesi, – ha concluso Andrea VelardoCastrocielo ha bisogno di chi la ama veramente. E se me lo chiedete….Si, amo Castrocielo»

Condividi la notizia!