Volley – La Globo vince per 3-0 su Paliano. Primato d’imbattibilità casalinga

Condividi la notizia!

Al PalaGlobo “Luca Polsinelli” la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora archivia con un 3-0 il match contro il Caschera Volley Pallianus fregiandosi anche del primato di imbattibilità casalinga nella prima fase del Campionato di Serie C.  
3 i punti classifica conquistati da Corsetti e compagni in questa gara valevole per l’ultima giornata del girone di ritorno che comunque non decreta la chiusura della prima fase in quanto Sora deve ancora recuperare il confronto con Gaeta in programma il prossimo venerdì 30 aprile alle ore 20:30 nella tensostruttura Gobetti di Fondi.


 
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Cocco 3, Pittiglio 3, Caschera 8, Vona 6, Corsetti 1, Rogacien 11, Iafrate (L), Quadrini (L), Panarello, Magnante 9, Vizzaccaro n.e., Izzo, Ciardi 4. I All. Martini. B/V 3; B/P 11; muri: 10.
CASCHERA PALLIANUS VOLLEY: Damizia 2, Paris (K) 9, Alessi 1, Ciuffarella 6, Caporilli n.e., Alessandri 8, D’Ambrosio 7, Proietto (L), Ferrazza 2, Cristofari, Terrone, Mastrogiacomo n.e.. I All. Prosperini Roberta. B/V 4; B/P 9; muri: 3.
PARZIALI: 25-20 (‘22); 25-19 (‘24); 25-22 (‘25).
I ARBITRO: Marco D’Orazio.
SEGNAPUNTI: Eliana Pontone.

I ragazzi di coach Roberta Prosperini si sono presentati sul rettangolo da gioco con il petto gonfio delle due vittorie consecutive conquistate in trasferta sui campi del Serapo Volley e del Montmartre, ma dall’altra parte della rete hanno trovato una Globo in perfetto stato di grazia.
Il mood del roster volsco era lo stesso del quarto e quinto set di due giorni fa contro Zagarolo, come anche la carica agonistica e la voglia di giocare: non importa che in palio ci siano punti non ininfluenti sia per questa classifica che per quella della prossima fase, la Globo gioca al suo massimo livello onorando e rispettando il suo avversario, il lavoro che con dedizione lo staff tecnico prepara e cura, e la società che gli da modo di fare tutto ciò.
 
Coach Martini dà spazio a tutti i suoi atleti che si fanno trovare prontissimi, rispondono sempre presente e non deludono le aspettative.
Così allo starting playes la guida tecnica volsca schiera Cocco in cabina di regia opposto a Pittiglio, Vona e Caschera al centro della rete, capitan Corsetti e Rogacien in posto 4, Iafrate libero nella fase di difesa e Quadrini in quella di ricezione.
Coach Prosperini invece si presenta al fischio d’inizio del signor Marco D’Orazio, con Damizia al palleggio opposto a Paris, Ciuffarella e Alessi in posto 3, Alessandri e D’Ambrosio i martelli, e Proietto libero.
 


Con Caschera dai nove metri, Vona a muro e Rogacien in attacco, la Globo apre il game 6-2 e lo allunga 7-3. Paliano ricuce subito lo strappo 9-7 e con l’ace di Paris aggancia 11-10. Nuova accelerata sorana per il +3 del 16-13 che con Rogacien a muro su Ferrazza diventa 18-15. Ferma il gioco la guida tecnica ospite mentre quella locale cambia la sua diagonale inserendo Panarello al palleggio e Magnante opposto. Il Caschera Volley ci prova a rientrare ma non riesce ad andare oltre il cambio palla. Sora invece continua la sua corsa 22-18. Con il fuorimano neo entrato a bloccare sulla rete le intenzioni del suo pari ruolo arriva il set ball e anche la chiusura della prima frazione di gioco con un bellissimo diagonale che vale il 25-20.  
 
Stessi sestetti in campo per un secondo set che Sora apre dal centro con Caschera e lo porta 3-2 con Pittiglio. Tra errori e belle giocate si procede un punto per parte fino al 7-8 quando Caschera guadagna il cambio palla che manda Cocco al servizio dove resterà per 3 turni che mettono i locali avanti 11-8. Ancora il giovane centrale volsco a interrompere il break point avversario e poi il suo palleggiatore si affida a Rogacien per il 14-10 e 16-12. Rientra la diagonale palianese mentre coach Martini, come nel set precedente, sostituisce la sua. I bianconeri continuano a viaggiare con il +4 di vantaggio che incrementano al 22-16 con due muri consecutivi a bloccare le intenzioni di D’Ambrosio prima e Paris dopo. Un doppio passo per parte ed è set ball, 24-18, e chiusura 25-19.
 


Nuove carte in tavola per coach Martini che inserisce Izzo al centro su Caschera e Ciardi in banda per Corsetti. L’estro di Cocco di seconda intenzione e poi a muro, segna il 3-1, ma d’astuzia, con palle piazzate, Paliano conquista un break di 4-0 e poi con D’Ambrosio allunga fino al 6-10. La Globo lavora bene per la rimonta e con Ciardi aggancia e sorpassa 12-11. Damizia e compagni non mollano e scappano di nuovo 14-17. Magnante è chiamato al cambio su Pittiglio, ma nonostante le sue buone giocate il Caschera Volley continua a viaggiare con 2 punti di vantaggio. La parità arriva al 21-21. E proprio in questo momento che il gioco si fa duro, Sora va allo spint e decide di chiuderla 25-22.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE