Patrica – Samuel Battaglini parte con la campagna elettorale. E annuncia i primi punti del suo programma

Condividi la notizia!

Parte ufficialmente la campagna elettorale per Samuel Battaglini, che la scorsa settimana ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco di Patrica: la sua lista sarà la numero 3. Se la batterà per il posto da primo cittadino, dunque, ma in ogni caso, comunque andrà, vista la mole di voti che ha sempre dimostrato di avere, non avrà problemi ad essere rieletto in Consiglio comunale per il terzo mandato consecutivo. “Presentare una lista, dopo che per 4 anni ho aiutato il Sindaco a governare ed in virtù del fatto che fino all’ultimo eravamo convinti che avrei trovato posto nella sua squadra, è già un miracolo, e chi mastica un po’ di politica se ne può rendere conto. Ora – commenta Battaglini – concentriamoci sul tentativo di eleggere più consiglieri possibili e di fare un bel risultato. Grazie ai miei candidati, che schierandosi al mio fianco mi hanno permesso di raggiungere questo primo difficile traguardo. In bocca al lupo e buona campagna elettorale ai candidati delle liste avversarie”.

samuel battaglini firma accettazione candidatura sindaco patrica
La firma dell’accettazione della candidatura a Sindaco di Patrica

Intanto il candidato ha voluto spiegare che con la propria lista cercherà di fare una campagna elettorale costruttiva, basata su pochi punti ma sui quali saranno intransigenti“Uno su tutti – specifica – riguarda i percettori del reddito di cittadinanza, che dovranno essere impiegati dal Comune per lavori di pubblica utilità.  Un progetto facilmente attuabile, così come hanno già fatto diversi altri Comuni, in particolar modo in Liguria e nel nord Italia.  Siamo convinti che anche i nostri concittadini che percepiscono il reddito saranno felici di poter essere occupati nel contribuire alla crescita della nostra comunità”.

E intanto sulla sua pagina Facebook annuncia già il secondo punto della campagna elettorale: concludere l’iter che prevede l’inserimento di Patrica nel club dei borghi più belli d’Italia. “Un progetto che, con il benestare della maggioranza, ero riuscito ad avviare e che voglio portare a conclusione”. Anche per Battaglini, dunque, la campagna elettorale sta entrando nel vivo.

Condividi la notizia!

Marco Ceccarelli

Marco Ceccarelli è giornalista e fotoreporter, attualmente Direttore Responsabile di TuNews24.it. La sua carriera inizia nel 2004 presso il quotidiano Ciociaria Oggi, occupandosi prima di cultura e spettacolo come collaboratore e passando successivamente alla cronaca come redattore, quindi diventando responsabile della cronaca nera provinciale fino al 2014. Nel frattempo ricopre anche il ruolo di Direttore Responsabile di alcune riviste locali, come Beautycase, ed è corrispondente del quotidiano nazionale Il Giornale per le province di Frosinone e Latina. Quindi, dopo aver fondato nel 2013 la società di Comunicazione e Marketing Globalpress S.r.l., entra a far parte del Gruppo Editoriale Perté, ricoprendo in un primo momento il ruolo di Direttore Editoriale del mensile Perté Magazine e di Radio Perté, successivamente anche del settimanale cartaceo Perté Week e del quotidiano web Perté Online. Sempre nell’ambito di tale progetto, presta servizio presso l’emittente Lazio Tv, dove idea diverse trasmissioni televisive e radiotelevisive. Dopo tali esperienze, nel 2015 decide, con l’avvento del Frosinone Calcio in serie A, di fondare il settimanale Tu Sport di cui è Direttore Responsabile e, pochi mesi dopo, dà vita anche al settimanale generalista Tu News. Nel frattempo accetta l’incarico di Direttore Responsabile della rivista mensile Frosinone In Vetrina e in seguito anche di Ciociaria & Cucina Excellence". Quindi dà vita al quindicinale cartaceo Non Solo Annunci,  alla rivista mensile poket patinata Ciociaria da Vivere e ai quotidiani online TuNews24.it e Il Corriere della Provincia. In ultimo intraprende la gestione del canale provinciale di Frosinone di Lazio Tv, accetta l'incarico di Direttore Responsabile del mensile web nazionale Valori e Cultura e riporta in vita lo storico marchio dell'informazione ciociara La Provincia Quotidiano.