Frosinone – “La Terrazza del Belvedere, boom di richieste

Condividi la notizia!

Un vero successo quello riscosso dal bando emesso dal Comune di Frosinone “La Terrazza del Belvedere”, che si è chiuso oggi a mezzogiorno e ha registrato la richiesta di ben 26 spazi su 21 a disposizione. Ottima, dunque, l’idea portata avanti dall’Amministrazione Ottaviani e in particolare dagli assessorati al Commercio e al Centro Storico, quest’ultimo diretto dalla vulcanica Rossella Testa, che con tanta dedizione è riuscita a rianimare la parte alta del capoluogo, anche grazie alle isole pedonali appositamente predisposte dal giovedì alla domenica (dalle 20.30 all’una di notte), sia per prevenire le soste selvagge che per far passeggiare in tranquillità degli avventori, in particolare famiglie e giovani.

Per il bando, che ricordiamo prevede l’assegnazione straordinaria, provvisoria e temporanea in concessione a titolo gratuito, di 21 aree libere destinate alla vendita e alla somministrazione di alimenti e bevande a mezzo di dehors temporanei, sono pervenute domande addirittura da Cassino e Roma, segno che il capoluogo ciociaro potrebbe essere addirittura più appetibile della Capitale, che nel post lockdown si è spenta commercialmente a causa della scomparsa dei turisti.

“Naturalmente verrà data la precedenza ai titolari delle attività che già operano nella zona alta di Frosinone, ma verrà valutato anche l’ordine di arrivo delle domande – spiega l’assessore Testa – A questo progetto crediamo molto e l’interesse dei commercianti, soprattutto al centro storico, dove c’è stata la quasi totalità di adesioni, ci fa capire che ci stiamo muovendo nella giusta direzione”

Con “La terrazza del Belvedere”, che coinvolge i locali a partire da piazzale Vittorio Veneto, passando per Corso della Repubblica, via Maccari e fino a largo Turriziani, il principale intento dell’Amministrazione Ottaviani, lo ricordiamo, è quello di promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito dell’emergenza sanitaria di questi mesi e, contemporaneamente, offrire ulteriori servizi alla clientela, sia cittadina che proveniente dal circondario. Il tutto, su una zona di larghe dimensioni, nel rispetto delle norme sanitarie tuttora vigenti.

Dopo l’approvazione delle domande pervenute, l’attivazione dei dehors potrà essere fatta già da giovedì 9 luglio.

Condividi la notizia!

Marco Ceccarelli

Marco Ceccarelli è giornalista e fotoreporter, attualmente Direttore Responsabile di TuNews24.it. La sua carriera inizia nel 2004 presso il quotidiano Ciociaria Oggi, occupandosi prima di cultura e spettacolo come collaboratore e passando successivamente alla cronaca come redattore, quindi diventando responsabile della cronaca nera provinciale fino al 2014. Nel frattempo ricopre anche il ruolo di Direttore Responsabile di alcune riviste locali, come Beautycase, ed è corrispondente del quotidiano nazionale Il Giornale per le province di Frosinone e Latina. Quindi, dopo aver fondato nel 2013 la società di Comunicazione e Marketing Globalpress S.r.l., entra a far parte del Gruppo Editoriale Perté, ricoprendo in un primo momento il ruolo di Direttore Editoriale del mensile Perté Magazine e di Radio Perté, successivamente anche del settimanale cartaceo Perté Week e del quotidiano web Perté Online. Sempre nell’ambito di tale progetto, presta servizio presso l’emittente Lazio Tv, dove idea diverse trasmissioni televisive e radiotelevisive. Dopo tali esperienze, nel 2015 decide, con l’avvento del Frosinone Calcio in serie A, di fondare il settimanale Tu Sport di cui è Direttore Responsabile e, pochi mesi dopo, dà vita anche al settimanale generalista Tu News. Nel frattempo accetta l’incarico di Direttore Responsabile della rivista mensile "Frosinone In Vetrina”. Quindi dà vita al quindicinale cartaceo Non Solo Annunci,  alla rivista mensile poket patinata Ciociaria da Vivere e ai quotidiani online TuNews24.it e Il Corriere della Provincia. In ultimo intraprende la gestione del canale provinciale di Frosinone di Lazio Tv e accetta l'incarico di Direttore Responsabile del mensile web nazionale Valori e Cultura e riporta in vita lo storico marchio dell'informazione ciociara La Provincia Quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *