Regionali, comunali e referendum: ipotesi election day il 20 settembre

Condividi la notizia!

Un’unica data per le elezioni regionali, comunali e per il referendum sul taglio dei parlamentari.

È quanto sarebbe emerso, secondo indiscrezioni, dalla riunione a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte, i capi delegazione di maggioranza, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese e il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia.

La conferma del sottosegretario Variati

“Sentite anche le Regioni – conferma il sottosegretario all’Interno, Achille Variati, intervenendo in commissione Affari costituzionali della Camera – avremmo ipotizzato di passare dal 13 e 14 al 20 e 21 settembrecome date per lo svolgimento delle elezioni comunali e regionali. Tenendo presente che con questo decreto non si stabilisce la data delle elezioni perché qui le date stanno dentro una finestra e poi a seconda delle relative competenze la data viene definita dallo Stato o dalle Regioni” ha concluso Variati.

I Comuni al voto in Ciociaria

Sono 8 i Comuni che andranno al voto in provincia di Frosinone: Belmonte Castello, Ceccano, Cervaro, Fontana Liri, Guarcino, Patrica, Pontecorvo e Trevi nel Lazio.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE