BASKET – La BPC Virtus Cassino farà visita ai Lions Bisceglie

Condividi la notizia!

Vigilia della 17° giornata del campionato di Serie B Girone D per la BPC Virtus Cassino, che nel secondo match del girone di ritorno di questa regular season del terzo campionato nazionale italiano, affronterà i Lions Bisceglie.
Una sfida difficilissima per i ragazzi di coach Fantozzi, che in questo fine settimana andranno ad affrontare l’unica squadra battuta dalla formazione rossoblù in questa annata sportiva.
All’andata il match terminò con il punteggio di 94-77, dove la formazione dell’allora coach cassinate Luca Vettese, mise a referto la prestazione più proficua, offensivamente parlando, dell’intero anno sportivo.


Quarta classificata con 11 vittorie e 5 sconfitte, la squadra allenata da coach Marinelli è una presenza costante della categoria, essendo in B da più di un ventennio. Il club del presidente Papagni, almeno a giudicare dal roster, ha costruito su una squadra che punta senza ombra di dubbio ad arrivare in fondo alla fase ad eliminazione diretta e a dispetto di qualche passaggio a vuoto, sta esprimendo una pallacanestro offensiva e decisamente divertente. Lo ‘starting-five’ pugliese vede in cabina di regia l’esperienza ed il fosforo del play classe 1981 Marco Rossi (11.3 ppg con 4 assist, ndc), giocatore non più giovanissimo ma con un curriculum importante, ancora decisivo per la categoria; viene affiancato dalla coppia di guardie, Gianni Cantagalli, guardia dal talento offensivo importante (13.1 ppg, ndc), e dall’ex Fabriano e proprio Virtus Cassino, Filiberto Dri, visto già all’ombra dell’abbazia nelle annate sportive 2014/15 e 2015/16; il classe ’89 viaggia ad una media di 13.2 punti a partita ed è il top scorer dei suoi; rappresenta un giocatore completo e temibile, capace di essere pericoloso sia con incursioni pericolose nel pitturato nell’1vs1 sia da oltre l’arco con il suo tiro dagli ‘scarichi’. L’ala pivot è l’ex Palestrina Mathias Drigo, uno ‘numero quattro’ verticale di 203 cm, in grado di colpire soprattutto da oltre l’arco dei tre punti. Il pivot di riferimento infine è l’ex Corato Marini, miglior tiratore da due del girone C della passata stagione, che viaggia quest’anno ad una media di 10.7 ppg ed è il miglior rimbalzista dei suoi con 5.5 palle catturate a match. Dalla panchina poi, partono almeno altri quattro giocatori potenzialmente titolari: la sorpresa di stagione Maresca, ala/centro ex Montecatini, protagonista in questi mesi di prestazioni decisamente positive (high-score contro la Luiss Roma per lui con 20 punti a referto, ndc), il classe 1993 Andrea Chiriatti, dal 2015 a Bisceglie, idolo dei tifosi, ed infine la giovanissima coppia Zugno-Mazzarese (21 anni il primo, 20 il secondo, ndc), che grazie ad un buon minutaggio, hanno dimostrato di essere all’altezza della categoria.
Per la Virtus Cassino, invece, prosegue il programma di riabilitazione del duo Magini-Lasagni che dovrebbero a breve ritornare a disposizione di coach Fantozzi; pensando al campo, lavoro intenso per il roster rossoblù che cercherà di fare il massimo per ben figurare sul parquet del PalaDolmen.
Appuntamento, allora, al Palasport di Bisceglie, domenica per la palla a due alle ore 18:00. Arbitreranno la gara i signori MARTINELLI MARCELLO di BRESCIA (BS) e SPINELLI JACOPO di CANTÙ (CO).

PROBABILI ROSTER
BPC VIRTUS CASSINO: Alberto Puccioni, Matteo Fioravanti, Riccardo Callara, Marco Gambelli, Alessandro Cecchetti, Riccardo Rovere, Michele Pacitto, Filippo Lauria, Sylvere Bryan, Ariel Svoboda, Michele Magini.
LIONS BISCEGLIE: Marco Rossi, Mathias Drigo, Filiberto Dri, Edoardo Maresca, Gianni Cantagalli, Leonardo Marini, Cesare Zugno, Andrea Chiriatti 2, Danilo Mazzarese, Davide Mezzina.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *