Fiuggi – Tableaux Vivants, le opere di Caravaggio prendono vita

Condividi la notizia!

In occasione delle feste natalizie il comune di Fiuggi ed in particolare l’assessorato alla Cultura e al Centro storico hanno organizzato “Tableaux Vivants”, spettacolo d’alto impatto emotivo che vede la riproduzione di tele da parte di attori e figuranti: dei veri e propri quadri viventi, dunque, fedelmente riprodotti nei colori e nelle pose dai partecipanti alla suggestiva performance artistica.

 

L’appuntamento è fissato per domani, venerdì 27 dicembre, alle ore 18.00 presso la Collegiata di San Pietro Apostolo; l’ingresso è gratuito. Sarà prevista anche una replica dello spettacolo poco dopo, alle ore 19.00.

 

 

Una performance ad alto impatto emozionale, nata tecnicamente nel Settecento, che riesce a trasportare lo spettatore in un mondo fantastico, dove arte pittorica e arte teatrale si sovrappongono gradatamente fino a coincidere in maniera perfetta.

 

In scena “La conversione di un cavallo”: davanti agli occhi degli spettatori le tele di Michelangelo Merisi, il Caravaggio, realizzate con i corpi degli attori e l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate. Un solo taglio di luce illumina la scena come riquadrata in un’immaginaria cornice, i cambi sono tutti a vista, ritmicamente scanditi dalla musica classica.

 

LEGGI ANCHE: Fiuggi – Questa sera a teatro con Alda Merini. Ma prima il libro RaccontiAMO Fiuggi

Condividi la notizia!

Marco Ceccarelli

Marco Ceccarelli è giornalista e fotoreporter, attualmente Direttore Responsabile di TuNews24.it. La sua carriera inizia nel 2004 presso il quotidiano Ciociaria Oggi, occupandosi prima di cultura e spettacolo come collaboratore e passando successivamente alla cronaca come redattore, quindi diventando responsabile della cronaca nera provinciale fino al 2014. Nel frattempo ricopre anche il ruolo di Direttore Responsabile di alcune riviste locali, come Beautycase, ed è corrispondente del quotidiano nazionale Il Giornale per le province di Frosinone e Latina. Quindi, dopo aver fondato nel 2013 la società di Comunicazione e Marketing Globalpress S.r.l., entra a far parte del Gruppo Editoriale Perté, ricoprendo in un primo momento il ruolo di Direttore Editoriale del mensile Perté Magazine e di Radio Perté, successivamente anche del settimanale cartaceo Perté Week e del quotidiano web Perté Online. Sempre nell’ambito di tale progetto, presta servizio presso l’emittente Lazio Tv, dove idea diverse trasmissioni televisive e radiotelevisive. Dopo tali esperienze, nel 2015 decide, con l’avvento del Frosinone Calcio in serie A, di fondare il settimanale Tu Sport di cui è Direttore Responsabile e, pochi mesi dopo, dà vita anche al settimanale generalista Tu News. Nel frattempo accetta l’incarico di Direttore Responsabile della rivista mensile Frosinone In Vetrina e in seguito anche di Ciociaria & Cucina Excellence". Quindi dà vita al quindicinale cartaceo Non Solo Annunci,  alla rivista mensile poket patinata Ciociaria da Vivere e ai quotidiani online TuNews24.it e Il Corriere della Provincia. Negli anni 2019 e 2020 intraprende la gestione del canale provinciale di Frosinone di Lazio Tv, accetta l'incarico di Direttore Responsabile del mensile web nazionale Valori e Cultura e riporta in vita lo storico marchio dell'informazione ciociara La Provincia Quotidiano. Da ultimo (ma solo per ora) prende la direzione della testata culinaria Il Pappamondo.