Ambiente – Battaglini (FdI): “Siamo inermi, lasciateci almeno aver paura! Non è allarmismo, è preoccupazione”

Condividi la notizia!

Ancora un incendio nella zona industriale di Frosinone. Vogliamo sapere cosa ne pensa il mondo della politica giovane, coloro che amministrano i Comuni ciociari e che, allo stesso tempo, davanti a sé hanno ancora tanti anni da vivere proprio in questo territorio martoriato. Che dovrebbero, quindi, fare qualcosa per almeno tre ragioni: se stessi, i propri cari e la popolazione intera.

Samuel Battaglini, vicepresidente nazionale di Anci Giovani e dirigente provinciale di Fratelli d’Italia Da amministratori, che dovrebbero garantire innanzitutto la sicurezza, ci sentiamo inermi ed attoniti di fronte a questa situazione di emergenza ormai perenne che continua ad allarmare i nostri concittadini. Non capisco questo stigmatizzare, da parte di qualcuno, la paura dei tanti cittadini che, affacciandosi dalle loro case, vedono una nube enorme di fumo, senza sapere cosa sta bruciando e cosa stiamo respirando. Lungi da me creare allarmismo e puntare il dito contro qualcuno, ma la misura è ormai colpa.

samuel battaglini fratelli d'italia anci giovani

C’è ormai una grande sensibilità da parte della popolazione sulle tematiche ambientali. Ma anche un po’ di paura per la situazione non buona della Ciociaria

La gente ci chiede spiegazioni che non sappiamo e non possiamo dare, mentre gli enti preposti, ogni volta, dicono che va tutto bene. Nel frattempo la Valle del Sacco è sempre più inquinata e all’orizzonte non si vedono risposte convincenti. In questa ottica, le richieste fatte alla Regione Lazio nei giorni scorsi dal Sindaco di Patrica Fiordalisio diventano di vitale importanza. Speriamo solamente che tra una riunione di partito e l’altra, Zingaretti ricordi di essere ancora il Presidente della Regione Lazio e che qui, a Frosinone, mentre lui viene ad inaugurare una nuova sede dell’Asi, di cui non ne sentivamo la necessità, un’altra nube nera ha intossicato Frosinone, Patrica e le zone limitrofe.

Cosa si può fare a breve termine?

Auspico un comitato permanente formato da tutti i Sindaci a ridosso della zona industriale e del fiume Sacco, che veda la presenza obbligatoria di Asl, associazioni di tutela ambientale, Arpa, Prefettura, Protezione civile, Vigili del Fuoco e Asi che, nella massima trasparenza, magari con collegamenti in streaming durante le riunioni, si riunisca a cadenza mensile per monitorare il territorio e le industrie che operano. Il continuo rimpallarsi le colpe è una storia che non può continuare.

LEGGI ANCHE: Frosinone – Ennesimo incendio in una fabbrica, la nube nera spaventa

Condividi la notizia!

Marco Ceccarelli

Marco Ceccarelli è giornalista e fotoreporter, attualmente Direttore Responsabile di TuNews24.it. La sua carriera inizia nel 2004 presso il quotidiano Ciociaria Oggi, occupandosi prima di cultura e spettacolo come collaboratore e passando successivamente alla cronaca come redattore, quindi diventando responsabile della cronaca nera provinciale fino al 2014. Nel frattempo ricopre anche il ruolo di Direttore Responsabile di alcune riviste locali, come Beautycase, ed è corrispondente del quotidiano nazionale Il Giornale per le province di Frosinone e Latina. Quindi, dopo aver fondato nel 2013 la società di Comunicazione e Marketing Globalpress S.r.l., entra a far parte del Gruppo Editoriale Perté, ricoprendo in un primo momento il ruolo di Direttore Editoriale del mensile Perté Magazine e di Radio Perté, successivamente anche del settimanale cartaceo Perté Week e del quotidiano web Perté Online. Sempre nell’ambito di tale progetto, presta servizio presso l’emittente Lazio Tv, dove idea diverse trasmissioni televisive e radiotelevisive. Dopo tali esperienze, nel 2015 decide, con l’avvento del Frosinone Calcio in serie A, di fondare il settimanale Tu Sport di cui è Direttore Responsabile e, pochi mesi dopo, dà vita anche al settimanale generalista Tu News. Nel frattempo accetta l’incarico di Direttore Responsabile della rivista mensile Frosinone In Vetrina e in seguito anche di Ciociaria & Cucina Excellence". Quindi dà vita al quindicinale cartaceo Non Solo Annunci,  alla rivista mensile poket patinata Ciociaria da Vivere e ai quotidiani online TuNews24.it e Il Corriere della Provincia. Negli anni 2019 e 2020 intraprende la gestione del canale provinciale di Frosinone di Lazio Tv, accetta l'incarico di Direttore Responsabile del mensile web nazionale Valori e Cultura e riporta in vita lo storico marchio dell'informazione ciociara La Provincia Quotidiano. Da ultimo (ma solo per ora) prende la direzione della testata culinaria Il Pappamondo e del magazine di salute e benessere Medical Group.