Upi, al lavoro le commissioni tematiche: Antonio Pompeo in quella su “Assetto istituzionale”

Condividi la notizia!

Porta la firma del presidente di Upi, Michele De Pascale, la comunicazione odierna relativa al quadro della composizione delle nuove Commissioni tematiche, decise dal Comitato Direttivo Upi del 22 ottobre scorso, al quale ha preso parte il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, anche in qualità di presidente dell’Upi Lazio.

Pompeo è stato nominato componente della prima commissione, “Assetto istituzionale”, che ha come referente lo stesso presidente De Pascale.

E, anche in virtù di questa strutturazione interna, intende promuovere l’azione di ridefinizione delle Province, partendo proprio dal tavolo regionale.

Antonio Pompeo: «Così saremo ancora più incisivi nell’azione di riposizionamento delle Province»

«Mi preme innanzitutto ringraziare il presidente dell’Upi, Michele De Pascale, per la fiducia accordatami e per la promozione dichiara presidente dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo – attraverso l’azione di strutturazione interna dell’Upi, di un continuo lavoro di studi e proposte da sottoporre a Governo e Parlamento sulla revisione della legge 56. La costituzione di commissioni tematiche crea non solo ulteriori momenti di confronto e collaborazione su questioni prioritarie, come le funzioni e le risorse dirette, ma suggerisce anche un modus operandi che tiene conto di tutti gli ambiti in cui le Province svolgono l’imprescindibile ruolo di anello di congiunzione tra enti locali e istituzioni sovraordinate. Come presidente di Upi Lazioprosegue Pompeo – è mia intenzione continuare nell’opera di recupero delle funzioni in capo alle nostre Province e rilanciare, anche a livello regionale, occasioni di dialogo e di ascolto con tutte le istituzioni» conclude infine il presidente della Provincia di Frosinone e dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo.

Il presidente della Provincia di Frosinone e dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".