Frosinone-Monopoli 5-1, i giallazzurri volano ai sedicesimi di Coppa Italia

Condividi la notizia!

FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Salvi, Brighenti, Ariaudo, Beghetto (20’ st Zampano); Haas (14’ st Tribuzzi), Maiello (30’ st Vitale), Gori; Ciano; Citro, Trotta.

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Verde, Bessa, Matarese, Obleac, Krajnc, Eguelfi.

Allenatore: Nesta.

MONOPOLI (3-5-2): Menegatti; De Franco, Ferrara, Mercadante; Rota, Hadziosmanovic, Giorno, Donnarumma; Tuttisanti (20’ st Carriero); Cuppone (28’ st Zampa), Mendicino (7’ st Maistrello).

A disposizione: Antonino, Arena, Cavallari, Antonacci, Mariano, Fella, Carannante.

Allenatore: Roselli.

Marcatori: 31’ e 35’ pt Trotta, 12’ st Ciano, 23’ st Citro, 29’ st Brighenti, 37’ Ferrara.

Cronaca – Il Frosinone si schiera con il consueto 4-3-1-2, esordio a centrocampo per Il nuovo acquisto Haas. Monopoli che risponde con il 3-5-2, con Mendicino punta di riferimento. Il primo pericolo della partita lo crea il Frosinone con un tiro da fuori area di Beghetto che per poco non si infila sotto al sette. Al 12′ Trotta stoppa di petto e ci prova con il sinistro, ma trova Menegatti pronto a bloccare in tuffo. Il Monopoli si fa vedere tre minuti più tardi con Mendicino che, di testa, manda il pallone di poco fuori. Al 28′ Ciano dai trenta metri fa partire un bolide che termina di poco a lato. Tre minuti più tardi il Frosinone passa: Beghetto crossa con l’esterno, Trotta la stoppa, sì gira e ad incrociare batte Menegatti. Al 33′ occassionissima per il raddoppio dei padroni di casa: cross dalla destra di Salvi, Trotta incorna di testa, Menegatti respinge, palla che arriva a Citro che da due passi non riesce a trovare la giusta coordinazione e tira troppo debolmente con il portiere ospite che riesce a respingere. Ma due minuti dopo il Frosinone trova il meritato 2-0. Rimpallo in area di rigore del Monopoli, palla che arriva a Trotta che di piattone realizza la personale doppietta. Il primo tempo si chiude con il doppio vantaggio dei padroni di casa. Al 57′ il Frosinone cala il tris. Recupero palla grazie al pressing alto della squadra di Nesta, Citro di tacco smarca Ciano che a tu per tu con il portiere avversario non sbaglia. I giallazzurri a metà primo tempo si portano sul 4-0. Ciano va via sulla sinistra, serve una palla in mezzo per l’accorrente Trotta che, con una finta, libera Citro al tiro di piattone sinistro, palla che si infila all’angolino. Pokerissimo dei giallazzurri al 75′: punizione battuta da Maiello che trova liberissimo Brighenti che di testa batte Menegatti. All’82’ il Monopoli segna il gol della bandiera. Punizione dalla sinistra  che trova l’incornata di Ferrara, palla che finisce alla destra di un incolpevole Bardi. La partita finisce con un rotondo 5-1 del Frosinone. Giallazzurri che se la vedranno nei sedicesimi con il Parma, sfida che si giocherà a dicembre al Tardini.

Foto Frosinone Calcio

Giornalista dei quotidiani online “TuNews24.it” e “Frosinone Today”, del settimanale “Tu Sport” e del quindicinale “Alé Frosinone”. In passato ha collaborato anche con “Radio Day”.

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *