Frosinone, approvato anello attorno al Casaleno

Condividi la notizia!

La Giunta Ottaviani, nell’ultima seduta settimanale, ha approvato il progetto di sistemazione dell’anello esterno di viale Olimpia, presso lo stadio comunale “Benito Stirpe”, perché possa essere utilizzato come area deputata allo sport.

È stato infatti recepito positivamente il progetto presentato dalla Soc. Together Infrastrutture Sportive Srl, tendente ad eseguire i “Lavori di realizzazione della pista ciclo-pedonale e rifacimento manto stradale Viale Olimpia”.

I lavori in programma

I lavori previsti rientrano nella concessione inerente alla ristrutturazione e completamento dello stadio comunale “Benito Stirpe”, all’interno del quartiere sportivo Casaleno, ove sono presenti, oltre all’infrastruttura calcistica, anche quella dello stadio del nuoto e un palazzetto dello sport per le più importanti attività indoor.

Il costo totale dell’intervento, pari a 645.000 euro, trova copertura all’interno del Quadro tecnico Economico della Concessione, senza che siano previsti oneri, dunque, a carico all’Amministrazione comunale.

Una nuova opera per migliorare la viabilità urbana

Lo scopo della nuova opera è quello di migliorare la viabilità urbana e la circolazione pedonale nell’anello di Viale Olimpia, ad oggi utilizzato dalla popolazione come luogo di allenamento e passeggiate.

La realizzazione della pista ciclo-pedonale consisterà nella divisione dell’attuale carreggiata con il posizionamento di barriere tipo New Jersey basse a delimitare le corsie carrabili dalle aree pedonali. Inoltre, si provvederà al rifacimento del manto di asfalto di tutto l’anello e dei marciapiedi.

Prosegue in questo modo, dunque, la positiva joint venture tra l’Amministrazione comunale di Frosinone e le società commerciali legate al Frosinone Calcio, che ha già permesso in passato la possibilità di centrare grandi obiettivi, come quello della costruzione del nuovo stadio comunale “Benito Stirpe” che costituisce, ancora oggi, uno dei tre impianti di calcio di ultima generazione edificati in Italia nel corso degli ultimi anni.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *