Per due giorni a Sora andrà in scena il ‘grande ciclismo’

Condividi la notizia!

Una due giorni di grande ciclismo ci attende nel prossimo fine settimana sulle strade di Sora. E’ in programma infatti sabato la Cronoscalata della Portella e domenica la 32^ edizione de La Ciociarissima – Medaglia d’oro Arcangelo Iannone. In gara la categoria Juniores (17-18 anni) con oltre 160 iscritti in rappresentanza di 13 regioni. L’organizzazione dell’evento è dell’AS Ciclisti Sorani con una collaudata macchina organizzativa che accoglierà i 30 team in gara fin da sabato mattina per garantire a tutti due giorni di ciclismo ad alto livello. La Ciociarissima è l’unica gara laziale del settore agonistico a fra parte del calendario Nazionale FCI oltre ad essere prova dell’Oscar Tuttobici e del circuito Progetto Giovani Juniores – Gran Premio F.W.R. Baron. Sabato dunque si comincia con la cronoscalata di 4 chilometri ed 800 metri che porterà i corridori dal Centro Commerciale La Selva fino alla località Portella.

Domenica invece andrà in scena La Ciociarissima che prenderà il via ufficiosamente alle 14.15 dal Centro Commerciale La Selva per portarsi in piazza Santa Restituta per il via ufficiale. Il tracciato da percorrere misura 125 chilometri con un dislivello di 1183 metri e prevede 6 giri di un circuito in territorio sorano con l’aggiunta nel finale dei passaggi a Pescosolido e Campoli Appenino (GPM dell’Orso). La conclusione come sempre sul centralissimo Corso Volsci dove ci sarà ad attendere il pubblico delle grandi occasioni. Fra i ragazzi ciociari in gara il tricolore Allievi 2018 Lorenzo Germani, che corre con la toscana Work Service Romagnano, il ceccanese Davide Guarcini, Matteo Iafrate e Luca Marziale.

Condividi la notizia!

Un pensiero riguardo “Per due giorni a Sora andrà in scena il ‘grande ciclismo’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *