BOCCE RAFFA – Stefano Casinelli e Alfredo Antonucci trionfano allo ‘Stella Azzurra’

Condividi la notizia!

Si è concluso il “6° Memorial Mario Rufa”, gara Regionale a coppia per cat. A/B/C, disputatasi Domenica 19 Maggio, diretta dall’Arbitro Regionale Natalino Coratti, presieduta da Franco Velocci, sponsorizzata dalla Famiglia Rufa. La competizione è stata a appannaggio della coppia Stefano Casinelli  e Alfredo Antonucci della bocciofila Virtus S.S. Assunta di Roma, i quali hanno superato, nella finale, davanti ad un pubblico numeroso, la giovane coppia della bocciofila Sanità Alatri, Samuele Campoli  e Alessandro Palombarini. Terzi classificati, Carmine Marzella  e Gino Pasquariello della bocciofila Viticuso, quarti classificati, Natalino Castagna e Palmerino Bruno della società organizzatrice. Hanno presienziato la premiazione tutta la Famiglia del commemorato con in testa la Moglie e il Senatore della Repubblica Italiana Gianfranco Rufa, il Consigliere Provinciale Giancarlo Martini e il Vice Presidente del Comitato, Piergiorgio Ianni.


Martedi 21 Maggio, ore: 19.00, inizia la cat. A, una gara Regionale Serale, specialità Individuale, per le cat. A/B/C, organizzata dalla bocciofila Amici Del Mare di Cassino. Due grandi appuntamenti per sabato 25 Maggio: per la Raffa, ore: 14.00, presso la bocciofila Capitino, si effettuerà il ritorno dei Play-Out del Campionato Nazionale Serie A, contro la società Enrico Millo (Salerno). L’andata si era conclusa sul punteggio di 6 a 2 per i salernitani. Quindi tutti a Capitino a sostenere la squadra ciociara; per la Petanque, ore:14.00, la A.S.D. Petanclub Arpino organizza presso il Ristorante “I giardini Dell’Acropoli” a Civitavecchia di Arpino, una gara a coppia, denominata “1° Trofeo Petanclub Arpino”. Direttore di Gara Gino Preziosi. La gara è aperta anche ai non tesserati FIB.
Domenica 26 Maggio, la bocciofila di Primavera, organizza una gara Regionale a coppia, per le cat. A/B/C, “ 1° Trofeo STAR KAR”, Direttore di garaGino Preziosi Arbitro Regionale.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *