Ciociaria Turismo – Doppio weekend alla scoperta delle “10 Meraviglie della Ciociaria”

Condividi la notizia!

“Sboccia la Primavera in Ciociaria”. C’è grande attesa per l’arrivo del “doppio weekend” alla scoperta delle “10 Meraviglie della Ciociaria”: Anagni, Arpino, Castro dei Volsci, Campoli Appennino e Collepardo, a partire da sabato 16 e domenica 17 e sabato 23 e domenica 24 Marzo 2019.

Nel mese di marzo Ciociaria Turismo in collaborazione con le Guide Cicerone organizza visite guidate con aperture straordinarie e menù tipici nei ristoranti e agriturismi della Ciociaria.

La locandina dell’evento “Sboccia la Primavera in Ciociaria” promosso da Ciociaria Turismo

Ciociaria, una terra meravigliosa

La Certosa di Trisulti e l’Eco Museo Orto del Centauro in centro storico a Collepardo, la Torre di Cicerone e la Casa del Cavalier d’Arpino ad Arpino, il Palazzo di Bonifacio VIII e la Casa Museo di Gismondi ad Anagni, l’Area Faunistica dell’Orso e la Torre Medievale di Campoli Appennino, le Botteghe della Regina Camilla e il Monumento alla Mamma Ciociara con vista sulla valle del Liri grazie a potenti cannocchiali panoramici a Castro dei Volsci, sono le 10 eccellenze di marzo, tesori che costituiscono un itinerario dedicato a torri, rocche, castelli e palazzi per raccontare il Medioevo in Ciociaria.

Il percorso turistico

Il percorso sarà completato da piatti tipici presentati da ristoranti e agriturismi che proporranno menù con un eccellente rapporto qualità prezzo; inoltre, sarà possibile anche pernottare in una delle strutture ricettive selezionate.

Ciociaria Turismo

Da oltre 20 anni Ciociaria Turismo è il punto di riferimento per l’offerta turistica della Ciociaria, per sottolineare questo anniversario, in collaborazione con le Guide Cicerone, saranno promossi una serie di percorsi turistici che ogni mese porteranno alla scoperta di 10 delle 1000 eccellenze turistiche della Ciociaria.

Info, prenotazioni e visite guidate personalizzate: 329-7770903 (solo su WhatsApp).

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *