Il punto sulla Serie A: Frosinone, salvezza a -5. Piatek trascina il Milan, Atalanta e Lazio ko

Condividi la notizia!

Il ventiquattresimo turno di Serie A si è aperto con il tris della Juventus nel match con il Frosinone. I bianconeri hanno fatto valere la legge dello “Stadium” imponendosi grazie alle reti di Dybala, Bonucci e Cristiano Ronaldo. Grazie a questi tre punti e al contemporaneo pareggio del Napoli al “San Paolo” contro il Torino dell’ex Mazzarri, la compagine di Allegri allunga a +13 sul secondo posto. Per i partenopei si tratta del secondo pareggio consecutivo dopo quello a reti bianche ottenuto sul campo della Fiorentina.

Rafforza il suo terzo posto l’Inter che, senza l’ormai ex capitano Mauro Icardi, supera 2-1 la Sampdoria. In quarta posizione ecco il Milan che sbanca Bergamo trascinato dallo scatenato Krzysztof Piątek, autore del quarto gol in altrettante uscite di campionato con i rossoneri. Gattuso si gode il buon momento dei suoi, imbattuti dallo scorso 22 dicembre e determinati a raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League. Ad inseguire un posto nell’Europa che conta c’è anche la Roma che soffre più del previsto contro il Bologna, ma riesce a prevalere nella ripresa grazie a Kolarov e Fazio.

Atalanta e Lazio condividono la sesta piazza, con i biancocelesti che vengono rimontati allo scadere a “Marassi” dal Genoa. Quarto risultato utile consecutivo per la squadra di Prandelli che si porta a +10 sul terzultimo posto. Cade in quel di Cagliari il Parma che, passato in vantaggio con Kucka, si arrende alla doppietta di Pavoletti. È bagarre nei bassifondi della classifica. Il ChievoVerona perde per un rigore dubbio a Udine, con Teodorczyk che prima si fa parare il penalty da Sorrentino e dopo lo ribadisce in rete consegnando tre punti d’oro ai bianconeri.

Vittoria fondamentale anche per l’Empoli al “Castellani” contro il Sassuolo: gli azzurri la sbloccano grazie a una fantastica azione personale di Krunić e la chiudono successivamente con Acquah e Farias. Sconfitta per 1-4 della SPAL contro la Fiorentina, con il VAR che, nel giro di pochi secondi, prima annulla una rete ai biancazzurri e poi assegna un rigore ai viola per un fallo di Felipe su Chiesa avvenuto nell’azione precedente al vantaggio estense. Dal dischetto Veretout non sbaglia e spiana la strada alla formazione di Pioli che dilaga con Simeone e Gerson.

Ecco il programma completo della venticinquesima giornata di Serie A:

22.02 | 20:30 Milan Empoli
23.02 | 15:00 Torino Atalanta
23.02 | 20:30 Frosinone Roma
24.02 | 12:30 Sampdoria Cagliari
24.02 | 15:00 Bologna Juventus
24.02 | 15:00 ChievoVerona Genoa
24.02 | 15:00 Sassuolo SPAL
24.02 | 18:00 Parma Napoli
24.02 | 20:30 Fiorentina Inter
rinviata Lazio Udinese

Condividi la notizia!

Stefano Pantano

Laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2 con una tesi sulla prima, storica, promozione del Frosinone Calcio in Serie A. Giornalista pubblicista, collabora con il quotidiano online "TuNews24.it", con il settimanale "Tu Sport" e con il quindicinale "Alé Frosinone" oltre che con i portali "CalcioMercato.com" e "MondoSportivo.it", di cui è caporedattore.