BccRoma Fox Volley Ferentino allunga ancora sulle inseguitrici + 10

Condividi la notizia!

BCC Roma Fox Volley Ferentino: Corsetti, Cestra, Chianese, Datti, Gatto, Rufa, Schiavi L1 , Mastroianni, Affinati, Miano, Nucera, Panfili, De Santis. All. Michele Gatto.
Volley Villalba: Bova, Cacioni, Caridi, Cavaliere, Coccia, Ferrazza, Luce,Marcangeli, Marini, Messina. All. Ferrari.
Non conosce ostacoli la corsa del volley Ferentino in questo campionato regionale di serie D. Sabato era in programma la prima giornata del girone di ritorno, a fare le spese della corazzata amaranto sono stati i tiburtini del Villalba, battuti nettamente per tre set a zero.
Buone notizie arrivano dalla classifica in quanto la diretta inseguitrice Oltremare Pomezia vince solamente al tie-break lo scontro diretto con l’Aprilia permettendo così alla BCCRoma Fox Volley Ferentino di allungare a +10 in classifica.
Mister Gatto per questa partita deve rinunciare a Costantini e a Di Folco, in compenso ha di nuovo a disposizione Emiliano De Santis, dopo l’infortunio di qualche settimana fa.
Il coach si affida così a Datti in regia, Chianese opposto, Corsetti e Cestra schiacciatori ricevitori e come nelle ultime gare Rufa e Andrea Gatto al centro con Schiavi nel consueto ruolo di libero.
Il primo set inizia subito con i ciociari che imprimono un ritmo forsennato alla gara, Chianese, Corsetti e Cestra sulle bande non hanno difficoltà a mettere giù palloni pesanti che portano subito a un largo vantaggio. Vantaggio che consente al mister di far rifiatare alcuni elementi e di concedere spazio anche a Affinati e Miano. Corsetti in diagonale stretta chiude il set senza troppi affanni per i padroni di casa.
Nel secondo set Gatto presenta la solita staffetta in regia e inserisce Mastroianni ma il copione della gara non cambia, i gigliati forzano in battuta e riescono ad avere una buona fase break. Il Villalba prova una reazione a metà set ma poi due ottimi turni al servizio di Chianese (3 ace) e Rufa creano il solco decisivo per portare a casa anche la seconda frazione per 25 a 17.
Il terzo set inizia subito in discesa per i ragazzi, sul 12/6 per i locali solita staffetta Mastroianni – Datti, il set scivola via facilmente con buoni spunti del Volley Ferentino grazie ad una ricezione sempre precisa garantita da Schiavi e dagli ottimi ingressi di Miano e Panfili in seconda linea. 25-15 e soliti festeggiamenti con tutto il pubblico del PalaItis a incitare i propri beniamini.
Grande soddisfazione del patron Massimo Datti che esulta sempre con i suoi ragazzi alla fine di ogni partita e commenta così nel post partita, “questa è una fase cruciale della stagione, chiedo a tutti i ragazzi un ulteriore sforzo per centrare l’obiettivo promozione diretta e di affrontare la Coppa Lazio con l’intento di arrivare a giocarsi la finale ”, cammino che per i gigliati inizia mercoledì 6 febbraio alle 20,45 sull’insidioso parquet della Pallavolo Anagni.
Sabato 9 invece i Ciociari faranno visita all’Appio Roma nella seconda giornata di ritorno del campionato.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *