Juniores – Ceccano, tris al Città di Ceprano

Condividi la notizia!

CAMPIONATO PROVINCIALE JUNIORES
CECCANO-CITTA’ DI CEPRANO 3-1
CECCANO: Boni, Ciotoli Matteo (28′ st Froiio), Cerroni, Ciotoli Mattia, Rossi (26′ st Persichlli); Salati, Protani (18′ st Petrucci), Roma (33′ st Pizzuti), Messia, Mattone G., Del Duca (33′ pt Riccardi).
A disposizione: Crecco, Mattone D., Fiorini, Crocca.
Allenatore: Ciotoli D.
CITTA’ DI CEPRANO: Martini, Berardi (29′ st Maini), Simoni, Osvaldi, Dzhereleyko, Chiarlitti, Paolozzi (1′ st Cocuzzoli), Giobbwe (1′ st Della Bona), Veronesi (17′ st Ludovici), Merolli, Iacovacci.
A disposizione: Caracci, Rinna, Ciolli, Persiconi.
Allenatore: Petrucci.
Arbitro: Cecconi di Frosinone.
Marcatori: 8’ pt Messia, 22′ pt Messia, 44′ pt Protani, 25′ st Iacovacci.
Note: espulso al 49’st Mattone G per frase irriguardosa; ammoniti Ciotoli Mattia, Salati, Petrucci e Dzhereleyko.
CECCANO – Grazie ad un primo tempo giocato alla grande il Ceccano supera per 3-1 il Città di Ceprano, centra l’ottava vittoria nel girone A del campionato provinciale Juniores e rafforza la seconda posizione utile per i playoff. I rossoblu, si dall’avvio metrono sotto gli ospiti e all’8′ passano grazie a bomber Messia. Lo stesso attaccante al 22′ raddoppia. Poco prima del riposo ci pensa il solito Protani a fissare il parziale sukl 3-0. Nella ripresa il Città di Ceprano prova a reagire, ma sono sempre i rossoblu a rendersi pericolosi. I ragazzi dio Petrucci trovano solo il gol della bandiera al 25′ con Iacovacci. Finisce così 3-1 petr il Ceccano. Prossimo impegno per i ragazzi del “Cholo” Ciotoli ancora al “Popolla” sabato prossimo con l’Atletico Cervaro, terzultimo in classifica.

 

Campo impraticabile, Ceccano e Supino non giocano

Giovanni Strangolagalli

CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI
CECCANO-ATLETICO SUPINO: Rinviata
CECCANO: Stella, Antonelli Mattone, Uberti, Di Stefano, Compagnone, Maura, Del Duca, Ricci, Fiorini, Lampazzi.
A disposizione: Di Mario, Bartoli, Concutelli, Leone, Ciotoli.
Allenatore: Strangolagalli
ATLETICO SUPINO: Magliocchetti, Evangelisti, Costantini G., Etelmondi, Favonio, Gesuale, Pirandello, Cerbara, Jallow, Trapani, Siddi.
A disposizione: Costantini L., Fatali, Sacchetti, Varricchio, Bracaglia, Cosalanti.
Allenatore: Farinelli.
Arbitro: Khila di Frosinone.
Note: gara non disputata per impraticabilità del terreno di gioco.
CECCANO – L’attesa sfida tra Ceccano e Atletico Supino, valida per la seconda giornata di ritorno del campionato provinciale Allievi, non è stata disputata per l’impraticabilità del terreno di gioco della Badia. Il direttore di gara Khila di Frosinone, dopo aver constatato l’impossibilità di scendere in campo e aver effettuato l’appello delle due squadre, ha mandato tutti a casa. Spetterà ora alla delegazione provinciale della Figc stabilire giorno e orario del recupero. Adesso comunque il campionato si fermerà due settimane per gli impegni della varie rappresentative giovanili. Prossimo impegno il 24 febbraio per i ragazzi di Strangolagalli la trasferta a Frosinone contro l’Accademia. Anche se prima potrebbe esserci il recupero tra Ceccano e Atletico Supino.

Ceccano irriconoscibile nel derby

CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI

CECCANO-FABRATERIA RIO 0-6
CECCANO: Oresti, Maura, Pizzuti, Aurilia (5′ st Iacovissi), Di Mario, Fanella (17′ st Colapietro C.), Compagnone (10′ st Maliziola), Reffe (23’st Del Brocco), Colapietro S. (24′ st Loffredi), Mostarda, Mastrogiacomo (20′ st Paniccia).
A disposizione: Finacchioli, D’Annibale.
Allenatore: Carlini S.
FABRATERIA RIO: Vitaterna, Quattrini, D’Annibale, Riccardi, Martelli G., Martella, Martelli M. (10′ st Cipriani), Colapietro, Volpe, Maura, Giuliani.
A disposizione: Bartolomucci, Panella, De Vellis, Tiberia, Papi, Cerroni, Torri.
Allenatore: Carlini M.
Arbitro: Orlandella di Frosinone.
Marcatori: 12’ pt Volpe, 16′ pt Volpe, 10′ st Volpe, 15′ st (rig.) Volpe, 18′ st Giuliani, 25′ st Cipriani.
Note: ammoniti Fanella e Volpe.
CECCANO – Va alla Fabrateria Rio il derby valido per l’ultima giornata del girone di andata del campionato provinciale Giovanissimi. Una vittoria schiacciante per 6-0 su un Ceccano irriconoscibile e mai entrato in partita. Un ko che però non deve demoralizzare i ragazzi di Simone Carlini, soprattutto per quello che hanno saputo fare fino ad oggi. Un incidente di percorso ci può stare. L’importante è voltare pagina e guadare avanti. A fare la parte del leone in questo derby è stato bomber Volpe, autore di un poker di reti. Ora la Fabrateria Rio è a tre punti dalla vetta, dopo aver vinto il titolo provinciale dei Giovanissimi Sperimentali, mentre il Ceccano scivola all’ottavo posto. Prossimo impegno per i rossoblu ancora tra le mura amiche con la Nuova Aurora, quarta in classifica e che, nell’ultimo turno, ha perso in casa della capolista Atletico Fiuggi.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *