La Scuola Basket Frosinone ospita la capolista Stelle Marine Ostia

Condividi la notizia!

 

Cerca la prima vittoria del nuovo anno e l’ultima del girone d’andata la Scuola Basket Frosinone. Nel secondo appuntamento stagionale del 2019, il quintetto allenato da Francesco Calcabrina ospita la capolista Stelle Marine Ostia. Oggi (sabato) alle 18.30 nel palasport Città di Frosinone, al Casaleno, Rocchi e compagnia ritrovano un avversario già affrontato la passata stagione contro il quale dimostrarono di potersi togliere piacevoli soddisfazioni. Ma entrambi i team presentano diversi volti nuovi.
Archiviati i ricordi del passato campionato, tutti gli sforzi della compagine del presidente Antonio Efficace sono orientati nel chiudere al meglio il girone di andata. Uno score di cinque vinte e altrettante perse sarebbe accolto con soddisfazione dall’entourage canarino che, quest’anno, ha ringiovanito la squadra e punta a una comoda salvezza, magari centrando uno degli otto posti che garantiscono la disputa dei play-off promozione. Un passo alla volta, gli scubini dovranno prima tentare il colpo con le Stelle Marine che si confermano una delle migliori squadre del massimo torneo regionale e poi, alla prima di ritorno, sul campo avversario cercare di tenere dietro il Roma Eur. Centrare quattro punti sarebbe il trampolino ideale per la scalata alle posizioni più a ridosso delle battistrada, ma per farlo servirà grande attenzione, massima applicazione e ridurre ai minimi i peccati di inesperienza.
Il quintetto lidense presenta due giocatori in grado di produrre una cinquantina di punti combinati a partita come Grande e Tebaldi. Per cui saranno loro i sorvegliati speciali della difesa frusinate. Coach Calcabrina, consapevole del gap fisico e di centimetri sotto canestro cercherà di ovviare con una partita di sacrificio, sperando di alzare le percentuali di tiro, quelle che hanno condannato i frusinati nel derby perso a Cassino alla prima uscita ufficiale del 2019.
In classifica i frusinati sono a otto punti, nel gruppo delle seste, mentre le Stelle Marine, nell’ultimo turno a valanga sul Rieti, sono in vetta al girone appaiate al Vigna Pia con una sola sconfitta incassata.

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *