Frosinone-Cagliari 1-1, le pagelle dei canarini

Condividi la notizia!

di Roberto Mercaldo

 

Per il Frosinone contro il Cagliari un punto che sa di bicchiere mezzo vuoto. La rimonta dei sardi lascia i canarini in precaria posizione di classifica. Ecco le pagelle relative alla gara dello Stirpe.

 

SPORTIELLO 6,5

Incolpevole sulla marcatura dei sardi, si rende protagonista di due parate importanti, entrambe su Pavoletti. In verità nella seconda occasione, in cui peraltro il portiere giallazzurro si procura un piccolo infortunio, a viziare la posizione di partenza del centravanti sardo c’era un fuorigioco, ma la prodezza resta e conferma l’eccellente momento dell’estremo difensore canarino.

 

ARIAUDO 6,5

Per il difensore scuola Juventus altra prestazione autoritaria, a confortare la sensazione che in questo momento sia indispensabile per il pacchetto arretrato ciociaro. Di piede o di testa si disimpegna sempre in modo egregio, anche quando gli tocca fronteggiare Pavoletti, che sui duelli aerei è il top della categoria.

 

CAPUANO 6

Con le buone, di regola, e con le cattive, talvolta, riesce ad arginare l’impeto degli avanti isolani, confezionando complessivamente una buona prestazione al cospetto della sua ex squadra. Non sempre preciso in fase di impostazione, tiene bene la posizione anche quando gli ospiti si propongono con ripartenze insidiose.

Frosinone Cagliari partita match serie a calcio ciociaria
Un momento del match Frosinone-Cagliari

GOLDANIGA 5,5

Dalle sue parti sbuca il fatale Farias in occasione del pari. Peccato, perché la piccola disattenzione inficia in parte una gara nel cui contesto il centrale giallazzurro non aveva certo demeritato, sbrogliando un paio di situazioni davvero intricate.

 

ZAMPANO 6,5

Gioca un gran numero di palloni, con la perla dell’assist aereo per Cassata che vale il vantaggio canarino. Non sempre chiude le sue sgroppate sulla fascia in maniera ottimale, ma in fase propulsiva è davvero pimpante e compensa in tal modo qualche disattenzione in copertura, per fortuna ininfluente.

 

MAIELLO 6,5

Pennellata d’autore quella che consente a Zampano di deviare per l’accorrente Cassata. Buoni i suoi cambi di gioco e buona come sempre la capacità d’interdire e d’impostare, anche quando il centrocampo dei sardi è particolarmente munito e pressante. Cala un po’ nella ripresa dopo un primo tempo condotto con grandissima lucidità.

 

CIANO NG

In sede di presentazione del match il tecnico Longo ha sottolineato come il trequartista napoletano sia ormai totalmente recuperato. E allora i minuti concessigli sono stati decisamente troppo pochi…

Frosinone Cagliari partita match serie a calcio ciociaria
Un momento del match Frosinone-Cagliari

CHIBSAH 6,5

È vero che a volte non riesce ad impreziosire le sue giocate con finalizzazioni degne, ma il numero di palloni che cattura è sempre importante e regala al Frosinone possessi a iosa. Stavolta la frenesia lo tradisce sul più bello in un paio di occasioni impedendogli d’incidere sull’esito finale del match.

 

CASSATA 7

Si capisce ben presto che ha voglia di far bene anche in fase conclusiva e dopo un paio di colpi a salve arriva la stoccata decisiva. I suoi inserimenti fanno impazzire la retroguardia sarda, ma quando l’aggressività al limite gli costa il solito giallo è costretto a diminuire i giri del suo ardore guerriero, fino alla sostituzione.

 

CRISETIG 6

Ci mette grande impegno e innesca un contropiede che potrebbe regalare al Frosinone il nuovo vantaggio. Si batte con tanta irruenza e lucidità intermittente.

 

BEGHETTO 6,5

È ormai un punto di riferimento preciso del gioco offensivo canarino e i compagni lo cercano insistentemente per dare il là alle sue proverbiali discese sulla fascia. Cerca anche la conclusione e si vede negare il gol da un Cragno in giornata super. I dirimpettai sardi faticano a prendergli le misure. Sbroglia con sufficiente disinvoltura anche i compiti in fase di copertura, verso i quali mostra meno attitudine.

Frosinone Cagliari partita match serie a calcio ciociaria
Un momento del match Frosinone-Cagliari

CIOFANI 6

Il capitano giallazzurro ci prova già nel primo tempo con due belle deviazioni aeree, trovando sempre Cragno pronto a strozzargli in gola l’urlo del gol. Nel secondo tempo fatica a trovare palloni giocabili, ma nel finale ha due buone opportunità. In entrambi i casi gli fa difetto la potenza, e così l’estremo difensore del Cagliari può continuare a vincere l’affascinante duello di giornata.

 

CAMPBELL 6

Qualche guizzo pregevole e una costante presenza nel gioco offensivo della squadra canarina. La tecnica non gli fa certo difetto, ma lo sprint non sempre è quello giusto, anche se Srna è costretto a beccare un giallo per stroncarne una ripartenza. Cala vistosamente nella seconda parte di gara e Longo gli concede un po’ di riposo.

 

PINAMONTI 6

Entra in campo nel finale e non riesce a deviare con sufficiente energia un pallone che schizza sui suoi piedi al centro dell’area di rigore. Si dà molto da fare e cerca di capitalizzare lo spazio non troppo cospicuo che il tecnico Longo gli concede.

Frosinone Cagliari partita match serie a calcio ciociaria allenatore mister moreno longo
Mister Moreno Longo

LONGO 6

Se si pensa alle prime gare della stagione, è di tutta evidenza la crescita del Frosinone, che ora ha una precisa identità di gioco e riesce a fronteggiare senza timori reverenziali le squadre del massimo campionato. Peccato che ci sia ancora qualche difetto di personalità, qualche fatale pausa, della quale puntualmente le avversarie approfittano.

 

(Foto Frosinone Calcio)

Giornalista del quotidiano online “TuNews24.it”, è stato Caposervizio dei quotidiani “Ciociaria Oggi” e “Il Quotidiano della Ciociaria” e responsabile delle pagine sportive del quotidiano “La Provincia”.

Condividi la notizia!

Roberto Mercaldo

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it", è stato Caposervizio dei quotidiani "Ciociaria Oggi" e "Il Quotidiano della Ciociaria" e responsabile delle pagine sportive del quotidiano "La Provincia".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *