Obiettivo riscatto per la Scuola Basket Frosinone

Condividi la notizia!

La formazione del capoluogo, reduce da tre sconfitte consecutive, cerca di invertire il periodo negativo sul campo del non irresistibile St’ Charles

I ragazzi di coach Francesco Calcabrina avranno l’opportunità di muovere la classifica dopo le due battute d’arresto subite sul campo e la partita persa a tavolino, per il mancato arrivo del medico, nell’ultimo turno casalingo con il Vigna Pia, sabato scorso. I gialloblù, ancora a secco di vittorie in casa, hanno al proprio attivo due successi lontano da Frosinone. Motivo in più per sperare in una buona prestazione che, alla fine, potrebbe tramutarsi con i tanto agognati due punti.

L’appuntamento con la vittoria, infatti, manca dal derby vinto in trasferta ad Anagni. Da allora la classifica si è fatta meno rosea, ma nulla è compromesso. Tornando a vincere Rocchi e compagni potrebbero riagganciarsi alle compagini che inseguono le battistrada e ciò in attesa di una seconda parte del calendario del girone di andata meno impegnativa rispetto alla prima.

Il St’ Charles, attualmente, è il fanalino di coda della classifica con zero vittorie cinque sconfitte, l’ultima delle quali di sei punti sul campo del Willie Rieti. In precedenza, prima del turno di riposo, era giunta un’altra battuta d’arresto, di dieci lunghezze, ospitando Vigna Pia. I gialloblù, con quattro punti, condividono, invece, la settima piazza con gli stessi sabini e il Cassino. Vincere, considerato che il prossimo incontro casalingo sarà con il Rieti, potrebbe dare la svolta alla stagione.

L’appuntamento è per le 18.30 di domani (sabato) sul campo di via Oderisi da Gubbio. Arbitrano il match Tommasi di Palestrina e Prundaru di Roma.

Condividi la notizia!