PESCA, REGIONE LAZIO E ARSIAL LANCIANO L’APPLICAZIONE “APPESCALAZIO”

Condividi la notizia!

La Regione Lazio, in collaborazione con Arsial, ha creato un’applicazione gratuita, scaricabile per Android e IOS, che coinvolgerà i pescatori ricreativi e sportivi nella mappatura dello stato della fauna ittica e il monitoraggio dei prelievi di pesca.

IL PROGETTO “APPESCALAZIO”

“AppescaLazio” è un progetto di Citizen Science, attraverso il quale i pescatori potranno anche conoscere e approfondire, grazie alle schede informative contenute nell’app, le caratteristiche e le peculiarità dei pesci di acque interne presenti nella regione.

I dati inviati attraverso l’applicazione, saranno raccolti e validati da esperti di settore e resi disponibili sul sito di Arsial, contribuendo a una migliore gestione della pesca. Il progetto sarà presentato, a partire dal mese di dicembre, alle associazioni di pesca sportiva e ricreativa dall’Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio, Enrica Onorati, in collaborazione con l’Osservatorio faunistico regionale di Arsial.
Questo è quanto ha comunicato in una nota l’assessorato all’Agricoltura, Promozione della Filiera e Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".