martedì 23 Luglio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeTurismoTurismo delle Radici, il Lazio a Toronto per promuovere la riscoperta delle...

Turismo delle Radici, il Lazio a Toronto per promuovere la riscoperta delle nostre tradizioni fra gli italiani all’estero

Obiettivo del progetto, rivolto a tutti gli italiani che si sono trasferiti all’estero, è quello di far riscoprire il senso di appartenenza alla terra di origine, con la conoscenza della cultura e della storia familiare

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

La Regione Lazio sarà presente a Toronto, fino al 16 giugno, in occasione della manifestazione “Chin Picnic. Taste of Little Italy”, nell’ambito del progetto “Il Turismo delle Radici – Una Strategia Integrata per la ripresa del settore del Turismo nell’Italia post Covid-19”, attuato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

L’obiettivo del progetto

Obiettivo del progetto, rivolto a tutti gli italiani che si sono trasferiti all’estero, è quello di far riscoprire il senso di appartenenza alla terra di origine, coniugando la proposta di beni e servizi del terzo settore (alloggi, enogastronomia, visite guidate) con la conoscenza della storia familiare e della cultura da cui si proviene.

- Pubblicità -

L’impegno della Regione Lazio è quello di partecipare alle manifestazioni nazionali e internazionali, di particolare rilevanza, che si svolgeranno nel corso del 2024 – Anno delle radici italiane nel mondo.

Il primo appuntamento è a Toronto con “Chin Picnic / Taste of Little Italy dove la Regione Lazio ha allestito un proprio spazio personalizzato, con un fitto programma di iniziative di promozione territoriale volto a rilanciare la presenza del turismo laziale delle radici a livello nazionale e internazionale.

- Pubblicità -

L’iniziativa

L’iniziativa mira a promuovere un turismo ecosostenibile, che valorizza piccoli borghi e zone rurali. Per questo, tra le altre cose, è prevista l’esibizione di gruppi folcloristici. In scena, per l’occasione, il gruppo di Minturno (LT) che proporrà la “Sagra delle Regne”, antica tradizione centrata sul ringraziamento alla Madonna delle Grazie per il raccolto del grano.

Il Lazio verrà, inoltre, rappresentato attraverso la lirica, da dicembre 2023 riconosciuta Patrimonio Culturale Immateriale dell’Unesco. Verrà, infatti, messa in scena la Tosca di Puccini, una delle sue opere più celebri ambientata a Roma.

- Pubblicità -

Prevista, inoltre, l’esposizione dell’artigianato locale del Lazio, con la possibilità di seguire laboratori e cimentarsi nella realizzazione dei manufatti, guidati dalle mani esperte dei nostri migliori artigiani.

Il commento dell’assessore regionale al Turismo, Elena Palazzo

«La partecipazione della Regione Lazio al Progetto del Ministero rientra nelle iniziative organizzate in occasione dell’anno delle Radici italiane nel mondo e nello specifico l’evento di Toronto rappresenta una grande opportunità di visibilità dell’offerta regionale integrata di servizi per il viaggio delle radici verso il Lazio per il pubblico presente in Canada, anche attraverso il rilancio dei media locali, oltre che un modo per suscitare il desiderio di intraprendere un viaggio alla riscoperta della propria regione d’origine», ha spiegato l’assessore al Turismo della Regione Lazio, Elena Palazzo.

L’assessore al Turismo della Regione Lazio, Elena Palazzo

Nell’ambito dello stesso progetto, le prossime tappe sono previste, a partire dal mese di settembre, a New York, Los Angeles e Melbourne.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24