domenica 26 Maggio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàSanità – Il sindaco di Fumone, Matteo Campoli e il comitato San...

Sanità – Il sindaco di Fumone, Matteo Campoli e il comitato San Benedetto incontrano i cittadini: primo appuntamento a Ferentino

Campoli: “La mia una battaglia di popolo, non sosterrò nessuno alle europee”

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Partirà da Ferentino, venerdì 12 aprile, il giro dei comuni e delle contrade promosso dal comitato San Benedetto e dal sindaco di Fumone, Matteo Campoli, per un “ulteriore coinvolgimento delle cittadine e dei cittadini sulle pessime prospettive della sanità del territorio e per discutere sui gravi problemi che affliggono l’Ospedale di Alatri”.

“A due mesi dalle elezioni Europee – spiega il sindaco Campoli – intendo fare chiarezza immediatamente: non sosterrò alcun partito politico per evitare qualsiasi inutile polemica sulla battaglia per una sanità migliore che sto portando avanti con il comitato e con tanti cittadini comuni. Fatta questa premessa, dico con la massima decisione che nessuna passerella politica avrà il nostro appoggio nel rispetto della causa che stiamo affrontando e dei sindaci e degli amministratori che ci hanno delegato. Al sindaco di Alatri, Maurizio Cianfrocca, l’invito è di partecipare ai nostri incontri e di togliere la casacca politica in difesa dal San Benedetto protestando verso una regione che investe risorse sulle sanità privata togliendole a quella pubblica. Io, il comitato e tante persone che ci stanno accompagnando nella nostra mobilitazione parliamo esclusivamente con la voce del popolo”.

- Pubblicità -

Campoli ha proseguito spiegando le motivazioni per le diverse iniziative che faranno tappa nei vari comuni.

“Sarà un tour informativo – continua Campoli – perché i cittadini devono conoscere lo stato di difficoltà di un ospedale, il San Benedetto, che dovrebbe essere un riferimento sanitario di una parte importante del territorio della provincia di Frosinone e che invece è allo stremo per mancanza di personale, mancanza di materiale medico, mancanza di una prospettiva di rilancio necessaria per garantire il diritto della salute ai cittadini. Il coinvolgimento e la partecipazione sono fondamentali: racconteremo la verità casa per casa cercando di avere risposte. La salute è un diritto – conclude infine il sindaco Matteo Campoli – e di questo passo sarà sempre più difficile curarsi”.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24