mercoledì 17 Aprile 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàCultura, Baldassarre: “Ottime proposte da Gaeta e Latina per le audizioni per...

Cultura, Baldassarre: “Ottime proposte da Gaeta e Latina per le audizioni per la Capitale Italiana della Cultura 2026”

L’assessore regionale alla Cultura, Simona Baldassare: “Le peculiarità delle due città sono un legame indissolubile del patrimonio del Lazio”

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

“Oggi ho partecipato alle audizioni per l’individuazione della Capitale della Cultura 2026. Una giornata che ha visto il Lazio protagonista presso il Ministero della Cultura, con le candidature di Gaeta e Latina”.

“Il dossier ‘Blu. Il clima della cultura’ racchiude la proposta di Gaeta, che abbraccia l’ambiente e la scienza per ribadire la centralità umana nello sviluppo spirituale. Una formula efficace, che esalterà le caratteristiche di un’antica e una nobile città del mare come Gaeta. Il mare continuerà ad essere un patrimonio strategico e un punto di riferimento per l’uomo, anche nei secoli a venire”, continua l’assessore Simona Baldassare.

- Pubblicità -

“Invece la seconda proposta riguarda ‘Latina Bonum facere’ e mette insieme le comunità rurali, a partire dalle bonifiche pontine, e le nuove utopie urbane, che sono rappresentate da Latina e dalle altre città di fondazione. Si tratta dei simboli dell’architettura razionalista, che sono parte integrante della storia della nostra Regione. Le peculiarità di Gaeta e Latina sono un legame indissolubile del patrimonio del Lazio. L’amministrazione Rocca non farà mancare il suo sostegno”.

Lo ha dichiarato l’assessore regionale alla Cultura, alle Parti opportunità, alle Politiche giovanili e della Famiglia e al Servizio civile, Simona Baldassare, a margine delle audizioni tenutesi presso il Ministero della Cultura in vista dell’assegnazione del titolo di Capitale Italiana della Cultura 2026.

- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24