venerdì 21 Giugno 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàGallinaro – Vinto il bando regionale per l’invecchiamento attivo, domani la presentazione...

Gallinaro – Vinto il bando regionale per l’invecchiamento attivo, domani la presentazione in Comune

Enrico Pittiglio, presidente dell’Unione dei Comuni della Valle di Comino spiega: «È importante tramandare ai più giovani i valori e le tradizioni culturali del nostro territorio».

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

È stato approvato il progetto del Centro anziani “Frutti antichi per rimanere giovani” di Gallinaro, redatto in collaborazione con la Cooperativa sociale “La Chiocchiola” e con il patrocinio del Comune di Gallinaro, a seguito della partecipazione all’avviso pubblico della Regione Lazio per la selezione di attività e iniziative in favore dell’invecchiamento attivo.

Domani, venerdì 24 marzo, alle ore 17.30 presso la sala consiliare del Comune di Gallinaro, ci sarà la presentazione ufficiale.

- Pubblicità -

La soddisfazione del presidente Nicola Celestino e del vicepresidente Antonio Apruzzese

Il presidente Nicola Celestino e il vicepresidente Antonio Apruzzese hanno accolto con “grande entusiasmo il finanziamento di questo progetto, che si pone l’obiettivo di strutturare azioni finalizzate a recuperare e tramandare alle nuove generazioni frutti antichi” come, per citare alcuni esempi, “la lecina di San Gerardo e il vitigno Pampanaro, un tempo coltivati proprio a Gallinaro e che rappresentavano la vera ricchezza produttiva del settore agricolo. La proposta progettuale – proseguono – vede il coinvolgimento attivo degli iscritti al centro anziani La Seminatrice, che hanno collaborato con grande entusiasmo ritenendo il lavoro stimolante e in linea con le loro capacità e conoscenze. Più di altre cose, hanno ritenuto affascinante l’opportunità di porsi come emissari di saperi e tradizioni oramai dimenticate o sconosciute”.

Le parole del presidente dell’Unione dei Comuni della Valle di Comino, Enrico Pittiglio

«Voglio innanzitutto congratularmi – spiega Enrico Pittiglio, presidente dell’Unione dei Comuni della Valle di Comino – per le capacità progettuali e per il lavoro di squadra. Quello dell’invecchiamento attivo è un tema focale in particolari zone del nostro territorio ed è straordinario ottenere risultati così importanti grazie a sinergie tra istituzioni e associazioni locali. Tramandare le nostre tradizioni, i nostri valori e i segreti dei nostri comuni alle nuove generazioni è stimolante e molto significativo».

Enrico Pittiglio, presidente dell’Unione dei Comuni della Valle di Comino
- Pubblicità -
Monica D'Annibale
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24