giovedì 8 Dicembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàFrosinone – Corso patenti per il trasporto di merci e persone: dalla...

Frosinone – Corso patenti per il trasporto di merci e persone: dalla Camera di Commercio l’importante opportunità per i giovani

Presentato nel corso di una conferenza stampa nella mattinata il Corso patenti 2022. In sala i vertici dell’Azienda Speciale e le principali associazioni di categoria del territorio.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Una grande opportunità offerta a giovani inoccupati e disoccupati delle province di Frosinone e Latina. Questo l’obiettivo del ‘Corso patenti 2022 per il trasporto di merci e persone’ presentato nella mattinata di oggi, 16 novembre, presso la sede frusinate della Camera di Commercio di Frosinone e Latina.

Presenti in sala i vertici dell’Azienda Speciale Informare e le principali associazioni di categoria che hanno aderito all’iniziativa. Tra queste, Unindustria Frosinone e Latina; CNA Frosinone e Latina; Confimprese Italia; FAI Conftrasporto Confcommercio Frosinone e Latina e Federlazio Frosinone. Unindustria Frosinone e Latina.

L’intervento del presidente della Camera di Commercio di Frosinone e Latina, Giovanni Acampora

- Pubblicità -

In apertura, l’intervento del presidente dell’Ente, Giovanni Acampora: «Oggi presentiamo un progetto che è stato frutto di un lungo percorso del quale sono orgoglioso, perché è il risultato di una sinergia complessiva attivata in primis da parte delle associazioni di categoria qui presenti che ringrazio, poiché il loro ruolo è stato determinante. Siamo in un momento estremamente complicato nel quale occorre unità di intenti per andare avanti insieme. Le filiere produttive devono trovare nelle Istituzioni un partner che possa condividere le loro proposte, discuterle e sostenerle. Questo è quello che è stato fatto con il tavolo tecnico sul settore dell’autotrasporto coordinato da Informare che ringrazio, perché è sempre in prima linea nel recepire gli input del mondo imprenditoriale. La pandemia ha rappresentato uno spartiacque nel mercato del lavoro con riferimento alle difficoltà di incontro tra domanda e offerta. I dati dell’indagine Excelsior, l’osservatorio privilegiato del sistema camerale, certificano le difficoltà crescenti di reperimento da parte delle imprese di figure professionali adeguate: il mismatch nelle nostre due province supera il 40%, risultando superiore di oltre 20 punti percentuali rispetto al periodo pre-Covid. Questo sta avvenendo in misura asimmetrica nei diversi settori e la logistica ha subito significative frizioni. L’iniziativa che oggi presentiamo è frutto di un impegno fattivo del tavolo tecnico e di un partner d’eccellenza come Orienta S.p.A., qui rappresentata da Pamela Pierangeli, che ha colto il nostro assist generando la positiva collaborazione di associazioni ed imprese che hanno aderito al progetto. L’impegno della Camera di Commercio proseguirà con la stessa ostinazione nel promuovere progettualità e iniziative che le imprese, che sono il nostro DNA, vorranno proporre, purché sia condiviso da tutti che la strada va percorsa insieme, con un unico mezzo: quello dell’azione sinergica» ha concluso infine il presidente Acampora.

(da sinistra) – Pamela Pierangeli dell’Agenzia per il Lavoro “Orienta S.p.A.” ; Giovanni Acampora, presidente della Camera di Commercio di Frosinone e Latina; Luciano Cianfrocca, vicepresidente della Camera di Commercio e referente della Giunta per la logistica e i trasporti

Il commento del vicepresidente della Camera di Commercio, Luciano Cianfrocca

La parola è poi passata a Luciano Cianfrocca, vicepresidente della Camera di Commercio e referente della Giunta per la logistica e i trasporti: «Da quando ci siamo insediati il presidente Acampora ha chiesto ad ognuno di noi di ascoltare il territorio e dare risposte alle imprese. Ed abbiamo cercato di farlo al meglio – ha spiegato Cianfrocca – Per il mio settore, ho cercato di cogliere le principali istanze, così ho risposto ad un problema che crea non poche difficoltà agli imprenditori, mi riferisco alla mancanza di personale qualificato. Non tutti i giovani possono accedere adeguatamente alla formazione, spesso anche a causa dei costi eccessivi. Per questo abbiamo realizzato ‘in house’ il tavolo con Orienta, coinvolgendo le associazioni che hanno dato risposta positiva, condividendo pienamente gli intenti dell’iniziativa. Oggi viene messa la prima pietra per dare risposte concrete alle esigenze del tessuto produttivo territorio. Sono convinto che questo sarà un progetto pilota che potrà essere replicato anche in altre regioni».

Le parole di Pamela Pierangeli dell’Agenzia per il Lavoro “Orienta S.p.A.”

- Pubblicità -

Ad entrare nel vivo del progetto, Pamela Pierangeli dell’Agenzia per il Lavoro “Orienta S.p.A.”: «Dal nostro osservatorio notiamo la carenza cronica figure professionali in tanti settori, in particolare in quelli dei trasporti e della logistica. Per questo, con grande piacere abbiamo aderito a questa iniziativa, con l’obiettivo di accompagnare i giovani in un percorso che li porterà a diventare autisti qualificati e riconosciuti. Abbiamo pensato a due percorsi, uno per il conseguimento di patenti per il trasporto merci ed uno per le patenti per il trasporto persone. Stimiamo la realizzazione del progetto, che coinvolgerà ben 30 ragazzi del territorio, in cinque mesi. Già dal prossimo 21 novembre prenderà il via il reclutamento dei giovani in possesso dei principali requisiti necessari ad accedere, che dovranno essere in possesso di patente B e domiciliati nelle province di Frosinone e Latina. Le fasi di selezione andranno avanti fino al 23 dicembre, ultimo giorno utile all’invio delle candidature. Questo è un progetto ambizioso ed importante per il territorio nel quale le aziende avranno un ruolo fondamentale. Saranno loro ad accompagnare i giovani neopatentati attraverso il percorso di inserimento in azienda. In tanti hanno già manifestato il loro interesse perché con il ‘Corso patenti’ rispondiamo ad un’esigenza primaria per il settore».

Sono intervenuti, nel corso della conferenza stampa, anche i rappresentanti delle associazioni di categoria presenti in sala. Tutti hanno concordato sulla necessità di lavorare insieme per dare risposte alle esigenze delle imprese, nell’ottica di colmare quel mismatch tra domanda e offerta di lavoro che, ad oggi, pesa su tutti i settori produttivi del territorio.

- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24