venerdì 12 Agosto 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeCulturaVeroli - Domani sera mercoledì, si apre il sipario dei Fasti Verolani

Veroli – Domani sera mercoledì, si apre il sipario dei Fasti Verolani

L’evento torna dopo due anni di stop dovuto alla pandemia

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Dopo due anni di assenza, causa covid, tornano più belli che mai i Fasti Verolani che ebbero inizio nella prima decade del secolo quando dall’idea del duo Gugliemo Bartoli e Luciano D’Arpino su suggerimento ‘amministrativo’ dell’allora assessore Mario Coratti con sindaco Campanari, quando sulla gradinata della Concattedrale dal banditore Giampier veniva annunciata la prima edizione dei Fasti con i partecipanti che in fila cominciavano ad invadere le piazze del centro. Un successo dietro l’altro con tanti artisti di strada. Oggi la ‘modernità’ propone cose un tantino diverse ma con tanti siti dove gustare le leccornie di casa oltre che assistere ai numerosi spettacoli diventa un rito. La modernizzazione ha cambiato un po’ il look iniziale. Ma sono rimasti… cinque giorni all’insegna del divertimento, della goliardia, della cultura, dell’arte circense, della giocoleria, della musica, del mimo, della poesia e del teatro.
Un cartellone ricco di spettacoli per tutti i gusti e per tutte le età: per bambini, famiglie e adulti, curiosi, per chi vuole ridere, per chi vuole riflettere, per chi vuole stupirsi.
Un festival dinamico, in continuo sviluppo e sempre di altissima qualità grazie alla direzione artistica di Terzo Studio.

Il sindaco Simone Cretaro

Lo stesso sindaco Simone Cretaro grida dalla terrazza del suo gabinetto. ”Finalmente i Fasti! Dopo le sospensioni forzate del 2020 e 2021 causa pandemia da Covid,
le riaperture sociali ed economiche determinatesi nel corso della primavera-estate e che hanno interessato il variegato mondo dello spettacolo dal vivo, dal teatro ai concerti ed agli intrattenimenti in genere, ci hanno consentito di programmare la 21° edizione del Festival internazionale del teatro di strada “Fasti Verolani”– così il primo cittadino –
Un evento unico nel suo genere che riesce ad esaltare la spettacolarità delle esibizioni dei numerosi artisti partecipanti immersi in una grande e suggestivo palcoscenico all’aperto qual è il centro storico di Veroli. Un’atmosfera davvero unica, ricca di emozioni e di gioiosa partecipata spensieratezza che solo i Fasti riesce a generare catturando tutti i partecipanti, dagli artisti agli spettatori, in un unico spettacolo.
Siamo stati pronti ad intercettare l’occasione di rimettere in moto l’organizzazione del festival, nonostante i tempi molto stretti a disposizione. E’ stata confermata la direzione artistica Terzostudio, leader nazionale nella programmazione e realizzazione di festival sull’arte di strada, con cui abbiamo condiviso un percorso di crescita e sviluppo dei Fasti dal 2010”.

I ringraziamenti a chi sborsa fondi per l’evento diventata un’eccellenza

- Pubblicità -



Ringrazio le Istituzioni – la Regione Lazio, il Consiglio Regionale, la Provincia di Frosinone, l’Arsial – per il sostegno che garantiscono da anni all’evento. Come pure tutti gli sponsor privati che contribuiscono alla manifestazione perché credono che investire in Cultura sia uno dei fattori determinanti in un contesto territoriale come quello di Veroli, così ricco di storia, arte, archeologia, cultura e paesaggio naturalistico. Sono anni, infatti, che come Amministrazione stiamo investendo per salvaguardare e migliorare questo straordinario patrimonio anche attraverso proposte di eventi culturali importanti in grado di valorizzare anche i luoghi dove di svolgono generando un valore aggiunto in termini di promozione del nostro territorio. I risultati sono evidenti perché Veroli è diventato un punto di riferimento per la qualità degli eventi dal vivo proposti, come pure si sono sviluppati gli arrivi e le presenze dei visitatori, organizzati e non, che frequentano la nostra città”.

La delegata alla Cultura dottoressa Francesca Cerquozzi

“Finalmente tornano i Fasti. Abbiamo lavorato tanto per riproporli quest’anno, dopo due anni di stop causa covid, più belli che mai e con un cartellone di elevata qualità e ci siamo riusciti. Con fatica, a volte preoccupazione e dubbi per le difficoltà derivanti dalla pandemia ma alla fine abbiamo raggiunto l’obiettivo.
Una sfida vinta, dunque, grazie alla collaborazione di tante persone, amministratori, istituzioni, enti e grazie alla direzione artistica di terzo studio che ci tengo a ringraziare. Per il lavoro, la passione e la disponibilità che mettono a disposizione della nostra città.

I Fasti, cultura mista a teatro di strada

- Pubblicità -

I fasti non sono una comune manifestazione culturale, non sono solo un evento teatrale o la massima espressione dell’arte di strada. I Fasti sono Veroli, i mille colori, i vicoli illuminati che come d’incanto scopri solo in queste sere. I Fasti sono profumi, sapori, sensazioni che percepisci nell’aria quando stai vivendo qualcosa di unico e straordinario. I Fasti sono la Veroli piena di gente, sono i passeggini sui selci, i bambini che a 5 anni conoscono il teatro, gli amici che si rincontrano dopo un anno. I Fasti sono gli artisti di tutto il mondo riuniti nel nostro centro storico… Siamo dunque pronti. La nostra città è pronta. Ci vediamo a veroli dal 27 al 31 luglio.”


Gli spettacoli

La cultura e il teatro sono, per loro stessa natura, elementi di dialogo, di riflessione e di pace. Una testimonianza al popolo ucraino è l’aver inteso ripresentare a Veroli, uno spettacolo unico e straordinario, “Anime Leggere” con le figurazioni di questi perfetti e silenziosi mimi, i Dekru.
All’Anfiteatro Catena, il grammelot di Matteo Belli, una comicità traboccante semplicemente raccontando in tante ‘lingue’ la ricetta del tortellino; il Criptoportico è la cornice ideale per il monologo forte e potente di Benedetta Giuntini, che dialoga con le “donne di Dante” per uscire dalla selva dei suoi fantasmi;
al Chiostro agostiniano tre eleganti signorine trasmettono in chiave comica il palinsesto di Radio Radiose, solo musica dagli anni ‘30 e ‘40;
a Sant’Erasmo Robert Tiso e il suo concerto per bicchieri con il tecnologico “Light Dance” di Lux Arcana. Ci saranno poi quegli spettacoli di così grande impatto sonoro e visivo che non potrete fare a meno di vedere: la banda Takabum, le architetture corporali dei Maitù, le danze sui pali oscillanti della compagnia dei Folli, le danze aeree dei Biliku e il gigantesco e coloratissimo Cromosauro.
Suoni, immagini, fili intrecciati che muovono sogni: burattini e marionette a filo, fantasisti, giocolieri, busker, contastorie, occuperanno ogni angolo della città.
Sarà la magia a far la voce grossa, dalle grandi illusioni alla cartomagia con interpreti di grande prestigio: Disguido, Tino Fimiani, Lo Stramagante, Magico Turra, Norbert, Novas, Andrea Mancusi.
Infine, gli immancabili. Il progetto “Veroli Racconta” nel giardino di Palazzo Campanari con la compagnia ciociara Gl Manecut e la commedia “Green Pass”.
In piazza Franconi appuntamento fisso con Gli Appiccicaticci onnipresenti e sempre più demenziali.
Ci saranno biglietterie per l’acquisto dei biglietti dal costo di 5 euro a sera mentre per l’abbonamento il costo sarà di 18 euro.

- Pubblicità -
Egidio Cerellihttps://www.tunews24.it
Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Veroli – Giovane ciclista investito in contrada La Mosca

Grave un ciclista di Veroli tamponato violentemente e trascinato per una ventina di metri. E’ accaduto nel tardo pomeriggio proprio a due passi dalla...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24