lunedì 3 Ottobre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàBoville Ernica – Libri di testo, pubblicato il bando per chiedere il...

Boville Ernica – Libri di testo, pubblicato il bando per chiedere il contributo economico

La domanda va presentata entro il 6 ottobre 2022. Il sindaco Enzo Perciballi, insieme all’Amministrazione comunale, spiega come fare.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Pubblicato il bando comunale per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo, anche in comodato, a sostegno della spesa sostenuta dalle famiglie per l’istruzione nell’anno scolastico 2022-2023. L’avviso è rivolto alla scuola dell’obbligo e alla scuola superiore e scade il 6 ottobre 2022.

Il commento del sindaco Perciballi e degli assessori Fratarcangeli e Verrelli

«Possono essere presentate richieste per il rimborso parziale o totale delle spese per l’acquisto dei libri di testo per l’istruzione degli alunni delle scuole dell’obbligo statali e paritarie (scuola secondaria di primo e secondo grado) – spiegano il sindaco Enzo Perciballi e gli assessori, all’Istruzione Anna Maria Fratarcangeli e ai Servizi sociali Anna Verrelli – che appartengono a nuclei familiari il cui indicatore della situazione economica equivalente (Isee) in corso di validità non sia superiore a 15mila 493,71 euro. Il contributo è destinato esclusivamente all’acquisto di: libri di testo cartacei o digitali; dizionari; libri di lettura scolastici anche in lingua straniera; sussidi didattici digitali come software ad uso scolastico, chiavette usb, stampanti; notebook o tablet. Non possono essere acquistati i seguenti prodotti: zaini e accessori, materiale di cancelleria, strumenti musicali, attrezzature per l’attività sportiva. Così – chiosano gli amministratori – contribuiamo a garantire ai nostri giovani e giovanissimi il diritto allo studio».

Il sindaco di Boville Ernica, Enzo Perciballi e l’assessore all’Istruzione, Anna Maria Fratarcangeli
L’assessore ai Servizi sociali, Anna Verrelli
- Pubblicità -

I REQUISITI – La domanda può essere ritirata presso il Servizio sociale o scaricata dal sito internet del Comune al link https://www.halleyweb.com/c060014/po/mostra_news.php?id=1016&area=H e deve essere accompagnata da: attestazione Isee in corso di validità; copia Iban bancario o postale intestato a chi fa la domanda; copia del documento di identità in corso di validità del soggetto richiedente che firma l’istanza di contributo (se maggiorenne può fare la domanda anche l’alunno stesso); dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante i requisiti di residenza e di frequenza (modello da ritirare presso ufficio del Servizio sociale o sul sito internet comunale); copia cartacea di cortesia della fattura elettronica (può essere presentata anche successivamente ovvero prima della ricezione del contributo).

LA DOMANDA – Le domande devono essere presentate presso l’Ufficio protocollo del Comune entro il 6 ottobre 2022, tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 13:00 o inviate all’indirizzo e-mailavvisi.boville@gmail.com. Il rimborso delle spese sostenute e documentate per l’acquisto dei libri di testo, sarà effettuato nei limiti del finanziamento concesso e in rapporto al numero delle domande presentate. Le attestazioni Isee possono essere richieste gratuitamente presso i Caf.

- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Donne iraniane dalla scintilla di Oriana Fallaci, indietro non si torna

Donne iraniane in lotta, oggi come mai prima d’ora e ci sono voluti più di quarant’anni. E’ lontana l’epoca dello Scià che iniziò le...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24