mercoledì 29 Giugno 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeSalute e BenessereFondazione TOG, un'eccellenza italiana fantastica per bambini speciali

Fondazione TOG, un’eccellenza italiana fantastica per bambini speciali

Si tratta di un punto di riferimento per molti genitori con bimbi speciali, e noi auspichiamo che la struttura cresca ancora.

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Fondazione TOG, è una onlus di Milano che ha dato vita a un Centro di Eccellenza per la riabilitazione di bambini colpiti da patologie neurologiche complesse; con l’obiettivo di rispondere a un bisogno vero. Partecipiamo la concerto, facciamo sentire la nostra presenza, la passione e la voglia di partecipare. Possiamo trovare comunque la TOG in Viale Famagosta, 75 20142 Milano (MI) T. (+39) 02 36708900; F. (+39) 02 36708924 E. segreteria@fondazionetog.org Presa in carico presaincarico@fondazionetog.org.

Fondazione TOG

I bambini che entrano nel Centro TOG sono affetti da lesioni del Sistema Nervoso importanti; o di origine genetica, sviluppatesi nella vita intrauterina o conseguenti a traumi neonatali. Nel mondo occidentale i bambini che nascono con queste patologie non sono pochi. Parliamo di 1 su ogni 4000 dalla Sindrome X Fragile; 1 su 1000 dalla Sindrome di Down. Questi bambini hanno deficit motori, cognitivi, comportamentali e di comunicazione, ma c’è chi affronta questa montagna da scalare.

- Pubblicità -

Fondazione TOG - dare l'8x1000 alla fondazione

Dopo la diagnosi, hanno bisogno di riabilitazione, che spesso è l’unica cura efficace e “tanta riabilitazione mirata”. Si tratta quindi di una riabilitazione molto complessa; perché deve essere in grado d’affrontare difficoltà complesse e interconnesse. Inoltre, per incidere nella vita del bambino, la riabilitazione deve essere tempestiva, così da non perdere le tappe biologiche dello sviluppo, e deve essere adeguata, qualitativamente e quantitativamente.

Bambini disabili

- Pubblicità -

TOG si prefigge di curare i propri piccoli pazienti, offrendo a loro e alle loro famiglie strumenti per migliorare opportunità e qualità di vita. I bimbi con tali patologie non guariscono, ma possono migliorare tantissimo. TOG offre percorsi di riabilitazione neurologica individuali e personalizzati I bambini affetti da lesioni al Sistema Nervoso Centrale necessitano di una riabilitazione complessa, che tenga conto di molteplici aspetti, dal contesto in cui vivono, alle potenzialità che hanno, oltre che dei loro deficit.

Fondazione TOG - immagine pubblicitaria

- Pubblicità -

Ogni paziente è valutato e inserito in un percorso riabilitativo studiato specificatamente su di lui. La cura dei piccoli pazienti passa anche e soprattutto dall’attenzione a tutto ciò che c’è intorno, alla famiglia, agli affetti, alla quotidianità. E’ importante che ci sia un’alleanza con gli insegnanti dei piccoli pazienti, perché anche l’inserimento scolastico e il percorso didattico tengano conto delle difficoltà e valorizzino il potenziale.

Fisioterapia personalizzata

Dopo la diagnosi, hanno bisogno di riabilitazione, che spesso è l’unica cura efficace. La terapia psicomotoria è utilizzata con i bambini gravemente compromessi sul piano relazionale e senso motorio, ma con i quali non si possono impiegare gli approcci psicologici classici. Occorre la fisioterapia personalizzata, che ha lo scopo di favorire la ricezione degli stimoli dell’ambiente; oltre che di sviluppare posture che lo facilitino nell’apprendimento di gesti e movimenti specifici. La logopedia è la rieducazione del linguaggio devono seguire un iter lungo e complesso.

Fondazione TOG - bimba che gioca

Si usa anche la musicoterapia, come strumento per far scaturire nel bambino il potenziale creativo. L’uso della musica facilita la comunicazione, la relazione; l’apprendimento, la motricità, l’espressione di sé. Il bambino che percepisce la musica come elemento stimolante riesce ad esprimersi attraverso il gesto, il suono, lo sguardo, che lo aiutano a relazionarsi con quello che gli sta intorno.

riabilitazione neuro cognitiva di fondazione TOG

Esistono diverse tecniche dinamiche di riabilitazione neurocognitiva. In particolare TOG ha sviluppato eccellenti competenze nell’utilizzo del Metodo Feuerstein. “Il soggetto in difficoltà può essere aiutato a manifestare il proprio potenziale intellettivo (qualunque esso sia) tramite la mediazione di un altro essere umano“. Queste le parole del Professor Feuerstein, il cui Metodo vanta una lunghissima esperienza nel trattamento dei bambini affetti da Ritardo Mentale. L’applicazione del Metodo permette di portare questi bambini alla espressione del loro valore intellettivo soggettivo, ossia del loro potenziale cognitivo. Appuntamento allora a Milano o colleghiamoci, ma partecipiamo, doniamo per quello che possiamo. 

© Riproduzione riservata

 

 

- Pubblicità -
Simona Aiuti
Giornalista, web editor, blogger e autrice di romanzi, Simona Aiuti collabora con il quotidiano online TuNews24.it. Ama lo sport, l’arte in tutte le sue declinazioni e andare per musei e mostre. Si occupa da sempre di costume, italiani nel mondo, eccellenze tricolore e di trovare così le nostre tracce sovente profonde all’estero, anche e soprattutto nella stratificazione storica. Ama la storia, i dettagli dell’archeologia nascosta, la scultura, la poesia e l’arte in generale, in molte delle sue sfaccettature.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24