giovedì 19 Maggio 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeSportBasketBasket - Cassino sconfitto in casa: Pozzuoli vince al PalaVirtus, 83-85

Basket – Cassino sconfitto in casa: Pozzuoli vince al PalaVirtus, 83-85

BPC Virtus Cassino - Bava Pozzuoli 83-85 (21-18, 13-28, 23-6, 18-23, 8-10)


- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

BPC Virtus Cassino: Simone Bagnoli 23 (10/12, 0/0), Michael Teghini 18 (1/5, 5/11), Stefano Borsato 17 (4/8, 2/9), Federico Lestini 16 (5/10, 1/9), Vincenzo Provenzani 9 (3/5, 1/4), Keller cedric Ly-lee 0 (0/0, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/1), Uchenna Ani 0 (0/1, 0/1), Roberto Mastrocicco 0 (0/0, 0/0), Simone Pontone 0 (0/0, 0/0), Karim abdoul Idrissou 0 (0/0, 0/0), Carlo Balducci 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 10 / 19 – Rimbalzi: 52 17 + 35 (Simone Bagnoli 15) – Assist: 17 (Michael Teghini, Stefano Borsato 4)

Bava Pozzuoli: Marco Murabito 22 (1/3, 5/13), Alessandro Potì 14 (4/7, 1/7), Antonio Gallo 13 (5/10, 1/1), Iba koite Thiam 11 (3/5, 0/0), Fatih Mehmedoviq 9 (2/4, 0/0), Sam Gaye serigne 8 (2/3, 1/4), Mario Caresta 8 (1/1, 2/6), Nicola Longobardi 0 (0/2, 0/5), Matteo Cagnacci 0 (0/0, 0/1), Pietro Sequani 0 (0/0, 0/0), Francesco Spinelli 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 19 / 27 – Rimbalzi: 37 8 + 29 (Iba koite Thiam 15) – Assist: 10 (Mario Caresta 5)

- Pubblicità -

Una sconfitta decisiva e sanguinosa, quella rimediata sul parquet amico dalla BPC Virtus Cassino, che nell’incontro valevole per la 29^ giornata del campionato nazionale di serie B girone D, cede al PalaVirtus con il risultato di 83-85 contro la Virtus Pozzuoli. Una gara, quella persa nell’ultimo turno, che determina il risultato finale in regular season per la BPC: la squadra di coach Vettese, infatti, per partecipare ancora nella stagione 2022/23 al terzo campionato nazionale, dovrà conquistare la salvezza attraverso la post-season dei play-out per evitare la retrocessione in C regionale.
Un destino beffardo, ma per certi versi inevitabile, per la formazione di punta della città martire, rea di aver sciupato tante, troppe occasioni nella stagione regolare, che gli avrebbero consentito di evitare questo risultato giusto, ma allo stesso tempo inaspettato nella programmazione virtussina di inizio stagione.
Avrà inizio, quindi, il prossimo 15 maggio, il “nuovo campionato” delle ‘V’ rossoblù, che a questo punto dell’anno, dovranno giocarsi con tutte le possibilità a disposizione la permanenza nel torneo cadetto.


Una gara decisiva, approcciata bene, ma caratterizzata da una prestazione da troppi alti e bassi, per gli uomini a disposizione di coach Vettese, che al di fuori dell’apporto dei 5 senior a disposizione, non ha potuto contare sul contributo delle giovani leve provenienti dalla panchina, e nella fattispecie delle rotazioni utilizzate di Gambelli, Ly-Lee e Ani, protagonisti in negativo di una prestazione inconsistente e scialba, e che ha determinato un gap di punti realizzati dalla panchina, nel match contro la Virtus Pozzuoli, di 39-0, dato statistico assolutamente determinante, poi, nell’economia del match.
Le performance in doppia cifra di Bagnoli, Teghini, Borsato e Lestini, difatti, non bastano ai rossoblù per evitare l’ennesima sconfitta stagionale, e gli uomini di coach Spinelli, dopo un overtime, riescono così a conquistare due punti fondamentali, che consentono ai puteolani, di sperare ancora nella salvezza diretta. Un obiettivo, questo, che con la sconfitta nello scontro diretto, viene abbandonato definitivamente da Teghini e compagni, che dovranno vedersela nel turno play-out, contro una formazione tra Forio d’Ischia e Monopoli, con le due possibili sfidanti ancora in lotta per un posto definitivo in graduatoria. Forio, con una gara ancora da recuperare, con gli scontri diretti a favore nel doppio confronto con Cassino, qualora centrasse almeno un successo, supererebbe in classifica la formazione virtussina (se la stessa contemporaneamente non dovesse far risultato sul campo della Fortitudo Agrigento nell’ultimo turno di regular season, ndc), che dovrà vedersela con i campani, non beneficiando, di conseguenza, del fattore campo, e vedendosi così costretta, a parità di punti, a cedere la 13^ posizione, proprio ad Hadzic e compagni; qualora, invece, Forio non vincesse nessuna delle due gare, per Cassino si materializzerà, quasi certamente, lo scontro al cospetto del roster pugliese di coach Carolillo, che nell’ultimo incontro di regular season, è atteso da un match più che agevole contro il fanalino di coda Formia, che nulla ha più da chiedere, in termini di risultati, al campionato cadetto.

- Pubblicità -


Continuerà almeno per altre tre settimane, dunque, il campionato della BPC Virtus Cassino, che tenterà di raggiungere almeno di mantenere la categoria; un obiettivo che, la squadra tutta, in questo momento ha il dovere di portare a casa.
Nessuna dichiarazione rilasciata al termine del match da parte tecnici, vertici societari e atleti, che si apprestano, adesso, a vivere sul campo della capolista Agrigento l’ultima giornata di regular season, che non contando molto in termini di risultato, permetterà a coach Vettese di far rifiatare i “senatori rossoblù” e di recuperare, da un punto di vista qualitativo, le certezze perse, in termini di rotazioni, dell’apporto generato dagli uomini provenienti solitamente dalla panchina.
Prossimo appuntamento, dunque, per la BPC, domenica 8 maggio sul campo della Fortitudo Agrigento per chiudere la stagione regolare; al termine del match, subito testa ai playout.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24