lunedì 28 Novembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualitàVilla Santo Stefano – Ugl Autonomie: “I lavoratori del Comune sono ancora...

Villa Santo Stefano – Ugl Autonomie: “I lavoratori del Comune sono ancora senza risposte”

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

La Federazione Ugl Autonomie interviene di nuovo sulle problematiche sindacali messe in evidenza da anni all’interno del Comune di Villa Santo Stefano. Nei giorni scorsi dopo che lo stesso Comune ha invitato le sigle a presentarsi per la definizione dei criteri del contratto decentrato, in realtà elaborato lo scorso 21 luglio 2020.

La richiesta del sindacato

Da quella data, nonostante i numerosi solleciti da parte della sigla Ugl, non vi sono state riunioni di delegazione trattante, tanto che lo stesso sindacato è stato costretto a rivolgersi alla funzione pubblica tramite lspettorato e alla Prefettura di Frosinone, alla quale la Rsu ha chiesto l’istituzione di un tavolo per risolvere al meglio tutte le problematiche che affliggono da anni i 30 dipendenti dell’ente.

L’intervento del Segretario UGL Autonomie Frosinone, Antonella Pulciani

- Pubblicità -

«Ci teniamo a sottolineare – spiega il Segretario UGL Autonomie Frosinone, Antonella Pulciani – che il contratto decentrato è già stato siglato nei giorni scorsi concludendo in maniera formale l’iter di stesura della parte normativa. Purtroppo dobbiamo segnalare con grande amarezza che l’incontro dopo un anno e mezzo è avvenuto in maniera non idonea e sommaria dati gli impegni del Segretario Comunale e senza aver avuto la possibilità di affrontare i problemi reali che restano fermi, come la mancata costituzione del fondo accessorio, la mancata monetarizzazione delle indennità’ di risultato e tutte le risultanze della valutazione della performance degli anni 2019, 2020 e 2021, oltre alle problematiche legate alla gestione dell’orario di lavoro e del personale. Il nostro sindacato – sottolinea ancora la Pulciani – ha cercato in questi anni di risolvere le problematiche con gli strumenti sindacali ma ora i dipendenti si vedranno costretti a ricorrere al giudice del lavoro. Parliamo di dipendenti a contratto part-time di 18 ore che non vantano di certo stipendi alti».

Nel frattempo, la funzione pubblica dell’Ispettorato ha risposto alla nota del sindacato dichiarandosi disponibile a seguire la vicenda e rimanendo in vigile attesa di sviluppi.

Il Segretario UGL Autonomie Frosinone, Antonella Pulciani
- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone, Provincia: presentata la candidatura di Riccardo Mastrangeli

È stata formalizzata, questa mattina, la candidatura del Sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli, alla presidenza dell’Amministrazione provinciale. “Una candidatura dalla forte valenza civica, attraverso la...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24