L’evoluzione dei computer: dal primo Z1 agli attuali notebook

Condividi la notizia!

Come sono cambiate le forme e le funzionalità dei calcolatori nel tempo?

L’avvento dei computer ha portato l’essere umano ad un balzo verso il futuro inimmaginabile: dai primi rudimentali calcolatori sono passati anni, ma è stato comunque un momento fondamentale per l’evoluzione di questo incredibile dispositivo.

Il primo computer, così come lo conosciamo, è stato concepito dall’ingegnere tedesco Konrad Zuse: il primo modello non funzionava concretamente, ma ha dato comunque le basi i miglioramenti successivi, che hanno portato alla costruzione di calcolatori funzionanti che eseguivano operazioni matematiche in pochissimo tempo!

Siamo poi passati ai calcolatori concepiti da Steve Jobs nella Silicon Valley: il primo modello è stato il macintosh, commercializzato per la prima volta nel 1984, con il sistema operativo macOS. Qui il calcolatore iniziava già ad avere qualche funzionalità in più rispetto ai primi computer rudimentali, dimostrando come stava nascendo l’epoca tecnologica che continua ancora oggi.

Oggi invece i computer sono qualcosa di incredibile: si passa dai notebook che si usano al lavoro fino ai supercomputer nei server di aziende multinazionali. Questi ultimi modelli non solo sono avanzati dal punto di vista della potenza di calcolo, ma svolgono anche operazioni che prima nessuno si immaginava: di fatto possono connettersi alla rete, collegandosi quindi col mondo in pochissimo tempo, si possono fare video, foto, e molte altre attività molto più complesse rispetto ai precedenti calcolatori rudimentali.

Nel futuro i computer avranno ancora più funzionalità di quante ne hanno oggi, e raggiungeranno un livello prestazionale inimmaginabile. Non ci resta che attendere!

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE