Frosinone-Ternana 1-1, chi sale e chi scende tra i giallazzurri

Condividi la notizia!

Il Frosinone pareggia la sua quarta partita di fila: con la Ternana finisce 1-1. Andiamo a vedere chi sale e chi scende tra i giallazzurri.

Top

Matteo Cotali: costretto ancora una volta a giocare da difensore centrale a causa dell’assenza di uno dei due titolari (cosa che farà anche a Monza visto la squalifica di Gatti), ma tutto sembra meno che un calciatore fuori ruolo. Una sicurezza.

Francesco Zampano: inizia la partita a destra e confeziona l’assist vincente per il colpo di testa di Charpentier. Passa poi a sinistra con l’ingresso di Casasola ma continua comunque ad essere tra i migliori in campo. Corre avanti e indietro come un indemoniato, e quasi non fa notare che da quella parte il Frosinone ne ha uno di meno. Sette polmoni.

Gabriel Charpentier: ormai abbiamo finito gli aggettivi per questo calciatore. Fa sembrare tutto molto semplice quando anche contro la Ternana segna un gran gol di testa, da vero centravanti. È in un momento di forma eccezionale.

Uguale

Federico Ravaglia: così come contro la Cremonese è protagonista di una buona partita. Sul gol è bravo a respingere la prima conclusione di Donnarumma, poi però non può nulla sulla ribattuta vincente di Pettinari. Attento nelle uscite.

Daniel Boloca: è il centrocampista che sicuramente gioca meglio dopo l’espulsione di Gatti, questo grazie alla sua grande qualità palla al piede. Bravo, infatti, a ribaltare l’azione difensiva ad offensiva con le sue giocate, anche se perde sempre lucidità negli ultimi metri.

Flop

Federico Gatti: il suo errore condiziona la partita del Frosinone. Un doppio giallo ingenuo che indirizza la gara a favore della Ternana. Nel primo giallo è troppo irruento nell’intervento, sulla seconda ammonizione prima perde una palla sanguinosa e poi è costretto al fallo da giallo. Espulsione che costringe i suoi a giocare in inferiorità numerica per 70 minuti.

Tiago Casasola: entra a freddo per dare equilibrio al Frosinone dopo l’espulsione di Gatti e ci mette un po’ per entrare in partita. In occasione del gol commette un errore grossolano rimettendo in mezzo una palla che si stava spegnendo sul fondo.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE